Allarme a Salerno, ospedali al collasso e poco personale: l’appello dei sindacati

in Campania by

Ancora Ospedali in affanno nel salernitano. Il disagio maggiore che al momento si registra, riguarda la carenza di personale che affligge tutti i nosocomi della Regione. L’attenzione viene posta al Ruggi di Salerno, che ha lanciato l’allarme tramite il segretario Fials Mario Polichetti.

I cittadini infatti sono preoccupati per i numeri ancora alti che registra la Terapia Intensiva, attenzionata dal personale, ma che investe quindi una problematica regionale più generale. A Sarno, nel frattempo, dopo il focolaio all’ospedale Martiri di Villa Malta, è stata effettuata anche la sanificazione del reparto di Medicina. Nei giorni scorsi, sette pazienti e tre infermieri erano risultati positivi: il reparto dovrebbe essere regolarmente riaperto all’utenza.