Abruzzo, ritrovate nella notte madre e figlia disperse nei boschi

in News by

Una brutta storia che termina con un lieto fine. Sono state ritrovate stanotte da una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvate dalle unità cinofile dell’associazione nazionale dei carabinieri, la donna di 42 anni di Pescara dispersa con la figlia di 5 anni da ieri sera nella valle dell’Orfento.

Le squadre del Soccorso Alpino le hanno ritrovate e le hanno riportate a valle, dove sono state visitate dai sanitari del 118 e del centro medico di Caramanico. Hanno partecipato alle operazioni di ricerca anche i cinofili dell’associazione carabineri, forestali e vigili del fuoco.