vesuvioalberi

Abbattuti centinaia di alberi pericolosi sul Vesuvio: visite guidate ferme per dissesto idrogeologico

in Breaking news/Campania News/Primo Piano by

Alberi pericolosi sul costone del Vesuvio che conduce al cratere: predisposto dalla Forestale l’abbattimento di diverse centinaia di arbusti danneggiati dagli incendi del 2017. Il Gran Cono resta chiuso fino, almeno, a martedì prossimo per consentire i lavori di messa in sicurezza. Se dovessero peggiorare le condizioni meteo, la chiusura si prolunga. Dopo il sopralluogo di lunedì dei carabinieri forestali del Reparto per le Biodiversità di Caserta e l’inizio dei lavori, oggi un summit tra forestali, con la presenza del responsabile del Reparto  il colonnello Michele Capasso e la polizia Municipale di Ercolano, con il comandante Francesco Zenti, in cui è stato deciso di tenere chiusa la strada in base all’esito dei lavori di messa in sicurezza. Sul posto operai a lavoro del reparto di Caserta con motoseghe: lavoreranno anche sabato e domenica e, probabilmente, arriveranno dei rinforzi. Come scrive l’Ansa, il crollo del masso venerdì scorso ha svelato la grave situazione di dissesto idrogeologico che si è acuita dopo i roghi del 2017 ed avviato opere di intervento almeno nell’area prossima al cratere.