Valle d’Aosta, l’ex governatore Fosson si dimette anche da consigliere regionale: è indagato per voto di scambio politico mafioso

in Breaking news by

Prima le dimissioni da presidente, adesso anche quelle da consigliere regionale. Esce di scena l’ex governatore della Valle d’Aosta Antonio Fosson, a seguito del coinvolgimento in una inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia per scambio elettorale politico mafioso.

Alle dimissioni da presidente della Regione hanno fatto seguito anche quelle da consigliere.
La lettera è stata depositata questa mattina negli uffici del Consiglio Regionale.

Fosson è finito nel registro degli indagati, nell’ambito di una inchiesta sul condizionamento delle elezioni regionali 2018 da parte della ‘ndrangheta.