Ucciso davanti al bar nel Nuorese, i carabinieri arrestano un 20enne: dinamica ancora tutta da ricostruire

in Breaking news by

Omicidio, nella notte, nel Nuorese. Un uomo, Massimo Piroddi di 44 anni, è stato ucciso davanti ad un bar, in corso Vittorio Emanuele a Bari Sardo. Poche ore dopo i carabinieri della compagnia di Lanusei hanno arrestato, nella sua abitazione, un 20enne del luogo con l’accusa di omicidio preterintenzionale. I fatti risalgono a dopo la mezzanotte, ma ancora la dinamica della vicenda – pare una lite – è ancora tutta da chiarire. Piroddi, che lavorava in un mobilificio di Bari Sardo, è stato soccorso dal personale del 118 che ha tentato di rianimarlo, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Sul posto il magistrato di turno che coordina le indagini e sta tentando di ricostruire la notte concitata dell’uomo per capire come siano andate le cose.