trump

Trump: “Armiamo gli insegnanti per evitare le stragi”. Le mamme delle vittime insorgono: “Non è la soluzione”

in News by

ll presidente degli Stati Uniti Donald Trump nell’incontro con genitori, insegnanti e parenti delle vittime della strage nella scuola di Parkland in Florida, ha preso in considerazione l’ipotesi di armare gli insegnati, dopo un corso di formazione e di agire in caso di emergenza. La risposta degli studenti e dei genitori non si è fatta attendere. “Armare gli insegnanti non è la soluzione, anzi, bisogna fermare l’acquisto di armi” ha dichiarato una madre che ha perso il figlio di 6 anni nella strage di bambini nella scuola elementare Sandy Hook. “Gli insegnanti – prosegue -, vanno piuttosto armati di conoscenza per prevenire queste stragi, per identificare i ragazzi a rischio prima che arrivino a quel punto. Per favore, parliamo di prevenzione. Aiutiamo la gente prima che arrivi al punto di fare una strage”. Un vecchio adagio infatti, recita: “Uccidere chi uccide non insegnerà mai che uccidere è sbagliato”. Evitare di far sì che ciò accada ancora ed ancora, con maggior sicurezza e restrizioni, è sicuramente un metodo più rapido ed più efficace.