Timbravano e si allontanavano dal luogo di lavoro, misura cautelare per 13 dipendenti del polo sanitario di Taurianova

in Breaking news by

Erano soliti allontanarsi dal luogo di lavoro per giocare alle slot-machine, girovagare per strada e sostare in esercizi commerciali per leggere i quotidiani o andavano al supermercato a fare la spesa. Per questo motivo i finanzieri della compagnia di Palmi hanno notificato un provvedimento di presentazione alla Polizia Giudiziaria, emesso dal Gip su richiesta della Procura, nei confronti di 13 dipendenti dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria in servizio nel “polo sanitario” di Taurianova.