rui

Sepe chiama il Napoli, Mario Rui pronto a restare

in News/Primo Piano by

Il futuro di tre giocatori del Napoli è gestito da un solo procuratore, Mario Giuffredi. Lui gestisce i contratti di Sepe, Hysaj e Mario Rui ed ha parlato del futuro dei suoi assistiti. “Perché il Napoli dovrebbe cercare tre portieri? Uno ce l’ha ed è Sepe. Non abbiamo rinnovato e nemmeno ne abbiamo discusso, ma se Ancelotti sarà chiaro con lui, il Napoli ha un pensiero in meno per quel ruolo. Il Napoli si metta nei suoi panni: per due anni ha avuto delle promesse che non sono state mantenute. Anche la società è stata vittima della gestione della rosa e ne ha pagato le conseguenze visto i tanti calciatori acquistati a cifre importanti e non fatti giocare. Ora se vuole tenersi un portiere cresciuto nel suo settore giovanile, non ha che venire da me e parlarne. Anche perché Luigi è uno che si gioca il posto da titolare anche con Areola o Leno. Hysaj prima di partire per le vacanze è stato chiaro: non è una mia priorità andare via da Napoli. Ha una clausola da 50 milioni che scade il 5 luglio (valida solo per l’estero) e tanti club che mi chiedono come sta in azzurro… e io rispondo a tutti che lui si vede ancora con la maglia azzurra anche la prossima stagione. Mario rui? Il Milan prenderà un terzino sinistro dovessero cedere Rodriguez. Mario lo stimano tanto ma è più giusto rimanere a Napoli. Certo vederlo al fianco di Cristiano Ronaldo mi riempie d’orgoglio, anche perché aveva bisogno solo di tempo e di fiducia”.