Scontro tra i vertici del M5S ed il ministro dimissionario Fioramonti. Intanto arriva la proposta del Pd sul blocco della prescrizione

in Primo Piano by

Bufera tra i vertici del M5S ed il ministro dimissionario dell’Istruzione Fioramonti, tra strappi e richieste rimborsi. “Dimissioni dal Parlamento e restituzione di soldi al Movimento”, dice Buffagni in caso di divorzio dal M5s, mentre Fioramonti attacca i vertici del M5S per le critiche alla sua decisione: “Ho solo fatto solo ciò che ho sempre detto”. A complicare la verifica di gennaio anche la proposta del Partito Democratico sul blocco della prescrizione, per impedire l’entrata in vigore della riforma Bonafede a gennaio. Di Maio rilancia la revoca delle concessioni autostradali. Una matassa intricata per Conte, che però prepara il contrattacco a partire dalla conferenza stampa di fine anno: “Non mancate!”, è il suo promo su Facebook.