stadio-san-paolo

Restyling del San Paolo, stretta finale: arriva l’accordo per i maxischermi

in News/Primo Piano/Sport by

Si muove qualcosa e di maggiormente concreto tra il  Comune di Napoli e la SSC Napoli. Nel mirino, il restyling dello stadio San Paolo, superando, in maniera matura, le tensioni degli scorsi mesi, sempre più palpabili, con tramiti il primo cittadino partenopeo De Magistris ed il presidente De Laurentiis. Come riporta però il Corriere dello Sport ci sarebbe stato finalmente un riavvicinamento tra le parti. Il tramite sarebbe Attilio Auricchio, il braccio destro di Luigi De Magistris. In cantiere ci sarebbe la riduzione della capienza dell’impianto di Fuorigrotta a circa 58 mila posti a sedere ed i tanto agognati maxischermi, fortemente voluti da De Laurentiis. I lavori saranno scadenzati secondo le esigenze che la stagione agonistica degli azzurri permette.