DAILY MAGAZINE

Matteosalvini

Salvini: “I 49 milioni? Spesi in manifesti elettorali”

in Breaking news/News/Primo Piano by

Non ci sono più. Sono stati spesi in campagne elettorali: in manifesti, affitti di sede, corrente elettrica, pagamento dei dipendenti“, durante un’intervista a Di Martedì, Matteo Salvini, segretario della Lega, ha così risposto ad una domanda di Giovanni Floris sui famosi 49 milioni che mancano dalle casse dello Stato dal 2012, anno in cui l’ex tesoriere Francesco Belsito e l’ex capo del partito Umberto Bossi sono stati indagati con le accuse di truffa ai danni dello Stato e riciclaggio per la gestione dei rimborsi elettorali.

Li stanno cercando ovunque, ma quei soldi non ci sono“, specifica Salvini, “li hanno cercati in Russia, in Svizzera, in Lussemburgo, ma non hanno mai trovato niente. Perché non abbiamo nascosto soldi da nessuna parte“.

Ma la vicenda continua ad essere fumosa, soprattutto perché quei soldi non sarebbero dovuti andare alla Lega, che aveva falsificato i bilanci dal 2010 al 2012 e quindi non doveva avere diritto ai rimborsi elettorali.

I giudici facciano le ricerche che devono fare“, ha concluso poi Salvini sulla questione.

Davide Paolino

Ultimi da...

Go to Top