raggi carcere

Roma: Raggi dai pm non oggi ma entro la settimana. Fa di tutto per mostrare normalità ma stanno per staccarle la spina? Ah,saperlo…

in Cult by

Slitta l’interrogatorio di Virginia Raggi davanti ai pm che indagano sulla nomina del fratello di Raffaele Marra. A rivelarlo è stato l’avvocato della sindaca, Alessandro Mancori, spiegando di aver chiesto ed ottenuto un rinvio dell’interrogatorio, inizialmente programmato per lunedì. Secondo il legale la prima cittadina, alla quale vengono contestati i reati di abuso d’ufficio e falso, andrà in Procura probabilmente entro la fine della prossima settimana. Nell’attesa dell’interrogatorio, la Raggi prepara la sua difesa. Ma non solo. Pur nel periodo complicato, continua nella sua attività di governo, tra ordinaria amministrazione ed impegni istituzionali: nel pomeriggio ha partecipato al capodanno cinese a piazza del Popolo ed in serata alla presentazione della Collezione Alta Moda “Primavera-Estate 2017” di Renato Balestra. Nell’attesa dei chiarimenti che darà ai magistrati, nel M5S la strategia che si profila al momento è quella di fare quadrato attorno all’inquilina del Campidoglio e procedere nelle scelte sull’amministrazione comunale ‘step by step’. Con il capogruppo dei pentastellati in Campidoglio che ribadisce che “il gruppo capitolino M5s è compatto, solido e unito intorno a Virginia” smentendo ricostruzioni giornalistiche sulla presenza di consiglieri “dissidenti che starebbero valutando” di staccarle la spina.