rifiuti

Napoli, domani la firma in Prefettura per l’esercizio congiunto nel contrasto degli incendi dolosi di rifiuti

in Campania/News by

Domani martedì 22 gennaio alle ore 11,30, presso la Prefettura di Napoli verrà firmato dai Sindaci di Napoli e quelli dei Comuni limitrofi di Arzano, Casandrino, Cercola, Melito di Napoli, Mugnano di Napoli, Portici, Pozzuoli, Quarto, San Giorgio a Cremano, San Sebastiano al Vesuvio, Volla e dai Commissari straordinari di Casoria e Casavatore l’Accordo per l’esercizio congiunto dei servizi di Polizia locale nel contrasto del fenomeno degli incendi dolosi di rifiuti. Il documento, promosso dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi sulla scia dell’Accordo tra la Polizia Metropolitana e la Polizia Provinciale di Caserta, sottoscritto il 3 maggio scorso, contribuirà all’attuazione delle modalità operative di contrasto, basate su azioni coordinate di controllo del territorio – proposte dalla Sezione Operativa della Cabina di Regia, istituita in base al patto per la Terra dei Fuochi – alle quali sono chiamate a concorrere, con l’Esercito e le altre Forze dell’Ordine, anche le Polizie locali.