depuratori1

Regione. Mezzo miliardo di euro per i depuratori tra Napoli e Caserta

in News/Scelti dall'Editore by

Un investimento di quasi mezzo miliardo di euro per potenziare i depuratori tra Napoli Nord e Caserta. Un impegno di spesa straordinario per delle opere che servono 72 comuni della Campania. Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha presentato oggi il progetto ‘Un mare pulito’ che mira al completamento del progetto di depurazione in Campania. La notizia è stata accolta positivamente dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che ha chiamato a raccolta tutte le istituzioni e le forze dell’ordine per porre in essere un’azione sinergica.

«Per avere acque pulite, bisogna anche portare avanti, implementandoli anche se necessario, i vari progetti di recupero del litorale domitio che deve essere riqualificato e valorizzato perché, da quell’area, può nascere un’occasione importante di sviluppo economico e sociale che possa coinvolgere quelle zone e tutta la Campania». Borrelli ha posto l’accento sull’allarme criminalità. «Nessuna azione di riqualificazione potrà avere successo se non ci sarà la collaborazione delle forze dell’ordine perché ci saranno sicuramente le resistenze del clan dei casalesi che ha fatto il bello e il cattivo tempo in quelle zone. Ora che gran parte dei politici che hanno fatto affari con il clan dei casalesi è finita in galera o ha perso potere, non possiamo perdere l’occasione di dare un nuovo futuro a quell’area».