regilagni deluc caldoroo

Regi Lagni terza inchiesta: da Terra Felix a un cimitero a cielo aperto. Arpac, Depuratori e Fanghi?

in Campania/Primo Piano/Scelti dall'Editore by

L’Arpac se la prende con i piccoli artigiani facendogli chiudere le attività per piccole inadempienze. Che certamente devono essere puniti è di esempio, gli ispettori del lavoro giustamente si recano nei campi e notificano multe non di poco conto agli agricoltori per la manodopera di colore. E’ tutto giusto, per amore di Dio, nessuno contesta niente, però è ingiusto quando l’Arpac non analizza le acque dei Regi Lagni!!! Chi è che muove le fila dietro la Degramont Spa, Pizzarotti ed altro? Chi ritira e controlla i depuratori ed i fanghi che poi sfociano a mare? (Ci stiamo arrivando…) Regi Lagni il male assoluto di tutti noi cittadini e nessuno si muove!!! Noi sì, senza esclusione di prossimi grossi colpi di scena….