04/02/2014 Roma. Rai. Trasmissione televisiva 2 Next economia e futuro. Nella foto il Generale Sergio Costa, comandante del Corpo Forestale dello Stato di Napoli e provincia

Priorità al contrasto della Terra dei Fuochi, parola del ministro Sergio Costa

in Uncategorized by

La problematica della Terra dei Fuochi e dell’Ilva di Taranto sono le priorità del neoministro Sergio Costa che annuncia un nuovo provvedimento legislativo finalizzato a mettere in sicurezza i comuni campani ad alto rischio inquinamento. Un decreto in fase di studio e che dovrebbe essere pronto tra i dieci e i trenta giorni. Arriveranno quindi i nuovi fondi ed il governo non si occuperà solo dei suoli agricoli, come è stato fatto dalla legge del 6 febbraio 2014. Gli interventi non riguarderanno solo la Campania, ma anche altri siti fortemente inquinati. Quel territorio, compreso tra la provincia di Napoli e l’area sud-occidentale della provincia di Caserta e interessato dal fenomeno delle discariche abusive e dell’abbandono incontrollato di rifiuti urbani e speciali, sarà certamente centrale negli interessi di Costa, che per anni ha setacciato quei siti da generale della Guardia Forestale e della sezione ambientale dei carabinieri.