Prescrizione, Zingaretti: “Soluzioni condivise o avanti con la nostra legge”. Provenzano: “Sì al dialogo, no agli ultimatum”

in Primo Piano by

Io confido sul fatto che le soluzioni si possano trovare. Forse incontrandosi e mettendosi tutti su una predisposizione alla soluzione, le soluzioni si trovano, se non si trovassero andremo avanti con la nostra legge”. Così il leader del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, a margine di una iniziativa in Regione Lazio, in merito alla prescrizione. “La nostra iniziativa è per trovare soluzioni non per rompere o distruggere”. Dal canto suo, il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, replica alle polemiche suscitate dalle posizioni assunte sulla prescrizione da Matteo Renzi all’interno della maggioranza: “No agli ultimatum sulla prescrizione. Il premier Conte sta conducendo una mediazione tra le forze di Governo ed è questa la strada da percorrere. Detto questo, – ha aggiunto Provenzano – il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede tenga conto delle critiche arrivate al suo testo, anche da parte della magistratura, nella recente inaugurazione dell’Anno giudiziario. Dico sì al dialogo e no agli ultimatum”.