Renzi Bettini

Prescrizione, Renzi all’attacco: “Sono giorni pieni di inutili polemiche”. E Bettini (Pd) rilancia: “Sostituiamo Italia Viva con un gruppo di parlamentari responsabili”

in Breaking news by

Torna a parlare il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, protagonista della battaglia che lo vede contrapposto al Guardasigilli sulla prescrizione: “Sono giorni pieni di inutili polemiche” e cita Confucio: “La pazienza è potenza. Ci vuole pazienza per sopportare le fake news di questi giorni”. Bordate all’indirizzo di Renzi arrivano da Goffredo Bettini, ex eurodeputato Pd, vicinissimo al segretario Nicola Zingaretti: “Oggi è chiaro a tutti, tranne ai fanatici, che la condotta di Renzi pone problemi acutissimi al campo democratico e al governo Conte. Quanta pazienza si può avere ancora con il fiorentino? Difficile dirlo. I margini, comunque, sono molto risicati. Ecco perché consiglio, in attesa di scelte più sagge di Italia Viva, di preparare al più presto scenari alternativi. Dopo Conte non c’è per il Pd un altro governo. Se Renzi vuole farlo, lo deve fare con Salvini e la Meloni”. E rincarando la dose, dalle colonne di facebook, Bettini aggiunge: “C’è invece la possibilità, certamente allo stato attuale tutta da costruire, di sostituire Italia Viva con parlamentari democratici (in quanto non sovranisti, illiberali e autoritari) pronti a collaborare con Conte fino alla fine della legislatura. Penso anche che, in questo scenario, nel Parlamento si aprirebbe una riflessione perfino nel gruppo renziano – conclude Bettini -. Si deve lavorare subito, dunque, per allargare la maggioranza che sostiene il premier rendendo scarica la minaccia della crisi”.