papagna

Papa Francesco: “C’è corruzione in Vaticano, ma non perdo serenità. A volte i marinai della barca di Pietro remano contro….”

in News by

C’è corruzione in Vaticano. Ma io sono in pace. Se c’è un problema, io scrivo un biglietto a S.Giuseppe e lo metto sotto una statuetta che ho in camera mia”. Lo afferma il Papa in un’intervista alla Civiltà Cattolica. Sugli abusi sessuali, spiega: “Se sono coinvolti religiosi, è chiaro che è in azione la presenza del diavolo che rovina l’opera di Gesù, tramite colui che doveva annunciare Gesù. Ma parliamoci chiaro: questa è una malattia. Se non siamo convinti che questa è una malattia, non si potrà risolvere bene il problema. A volte i marinai della barca di Pietro remano contro.  La “barca di Pietro”, “a volte nella storia, oggi come ieri, può essere sballottata dalle onde e non c’è da meravigliarsi di questo. Ma anche gli stessi marinai chiamati a remare nella barca di Pietro possono remare in senso contrario. È sempre accaduto”. Lo ha detto il Papa nell’udienza alla comunità di ‘Civiltà Cattolica’, la rivista dei Gesuiti giunta al numero 4000.