impegnocivile

“Pagine di impegno civile”: a Castel Capuano la presentazione del libro dell’ex Presidente della Corte di Appello di Napoli

in News/Primo Piano by

“Tutto conduce a riconoscere che la camorra non è cosa altra rispetto al sistema economico e delle imprese, ma una componente di quel sistema con tutto ciò che comporta”. Lo ha detto Giovanni Melillo, procuratore di Napoli, intervenendo alla presentazione del libro di Antonio Bonajuto, ex presidente della Corte d’Appello di Napoli, dal titolo “Pagine di impegno civile”,  nell’ incantevole cornice della biblioteca Alfredo De Marsico di Castel Capuano.  Nei giorni scorsi, il procuratore aveva sottolineato che la “camorra è una organizzazione capace di influenzare le funzioni illecite dell’economia”, da cui la necessità di una “antimafia delle professioni”. Oltre al Procuratore presenti in sala il professore emerito Francesco Paolo Casavola, il Procuratore Generale Luigi Riello e il presidente Anac, Raffale Cantone: “ancora non c’e’ quella efficienza della magistratura che i cittadini si aspettano, soprattutto sotto l’ aspetto dei tempi delle decisioni giudiziari. Sono stati fatti passi avanti negli ultimi anni ma c’è ancora tanto da lavorare”.