DAILY MAGAZINE

Primo Piano

Coronavirus:Iss,6.000-7.000 morti in Rsa da 1 febbraio
Primo Piano

Coronavirus, si indaga su degenze in Rsa di malati non sottoposti a tampone: al via le opere di sanificazione

Non solo pazienti ufficialmente Covid trasferiti dagli ospedali sulla base delle delibera regionale dell’8 marzo. Nelle Rsa, dopo lo scoppio dell’epidemia, sarebbero stati accolti anche malati, non positivi perché senza tamponi effettuati ma affetti anche da polmoniti, sulla base di “convezioni” già in atto da tempo sulle degenze nelle case di riposo di anziani provenienti da strutture sanitarie. E’ uno dei fronti, da quanto si è appreso, su cui stanno lavorando investigatori e inquirenti milanesi nelle indagini sui contagi nelle residenze assistenziali. Intanto è iniziata nella Rsa di Orzinuovi, nel bresciano, e proseguirà in quella di Orzivecchi e Barbariga, la sanificazione degli ambienti fatta da un gruppo di militari arrivati dalla Russia. Nelle tre strutture collegate in una unica fondazione sono morte 56 persone in questa emergenza legata al Covid. A completare la sanificazione sono medici ed infermieri militari russi con sette uomini dell’esercito italiano. Lo stesso contingente che ha operato nelle Rsa bergamasche. Tre gruppi misti di 25 persone che lavorano simultaneamente nelle tre case di riposo. In totale sono 75 militari. “Bene che questa iniziativa sia partita dal nostro comune che è il più colpito del territorio. La gente adesso chiede tamponi e test sierologici” ha commentato il sindaco di Orzinuovi e senatore di Fratelli di Italia Giampietro Maffoni.

N-Style Guarda tutto

Le atlete della discordia: “Chi è il razzista? Bravi a tutti gli atleti italiani”

in News/Primo Piano by

Il Pd e Roberto Saviano elogiano le atlete nere che hanno vinto ai Giochi del Mediterraneo per l’Italia la medaglia d’oro nella staffetta 4×400, rilanciando l’immagine delle quattro, immortalate al traguardo felici per la vittoria, con sulle spalle una bandiera tricolore Ma la Lega polemizza, accusandoli di essere loro leggi tutto…

Esercito Italiano e Corecom insieme per la lotta al bullismo ed al cyberbullismo

in Campania/News by

Esercito Italiano e Corecom Campania (Comitato Regionale per le Comunicazioni della Campania) insieme per dire “no” al bullismo e al cyberbullismo. Ad annunciarlo il generale di brigata Rosario Castellano, comandante delle Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano intervenendo oggi all’incontro organizzato a Napoli dal Corecom Campania, presso l’impianto sportivo Taddeo Da Sessa al binario della solidarietà. “Scuola senza bulli” è il nome dell’iniziativa che ha trovato l’impegno anche dell’Esercito che “oltre all’impegno della difesa per la sicurezza nazionale e internazionale, realizza iniziative territoriali per contrastare il fenomeno della delinquenza.

Universiadi, ancora botta e risposta De Luca-De Magistris

in Campania/News by

Sul villaggio per gli atleti alla Mostra d’Oltremare di Napoli il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si dice pronto a dare battaglia: “Come Regione – dichiara – saremo estremamente rigorosi fino a fare appello alla magistratura nel caso dovessimo rilevare elementi di superficialità”. “Mi auguro che un luogo bellissimo come la Mostra d’Oltremare non sia devastato da scelte per me inaccettabili e incomprensibili. Mi riferisco all’ipotesi di collocare lì il villaggio per le Universiadi. Non ho ancora visto ne’ un progetto esecutivo, né un piano economico finanziario, non si sanno i costi, soprattutto non si sa cosa dice la Soprintendenza”. Martedì ci sarà un nuovo incontro a Roma per gli ultimi dettagli, così conferma anche il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris

Mazze e tirapugni, fermata baby gang nel napoletano

in Campania/News by

Aggredivano coetanei con calci e pugni. Erano armati di mazze, tirapugni. Ed agivano quasi sempre così, in gruppo. Arrestati nel napoletano, cinque minorenni tra Casoria e Casavatore, dai 14 ai 17 anni. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Casoria, le loro aggressioni erano finalizzate alle rapine. L’esecuzione dell’ordinanza di collocamento in comunità emessa dal Gip presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli a carico dei cinque è scattata per una tentata rapina messa a segno lo scorso 28 marzo. Le indagini li inquadrano come componenti di un vero e proprio gruppo armato. Insieme ad altrettanti giovanissimi in via d’identificazione, a marzo, nel tentativo, fallito, di rapinare due coetanei li aggredirono con calci, pugni e con un tirapugni, causando alle vittime lesioni guaribili in 6 e 7 giorni.

Napoli: tenta una rapina ad una coppia di turisti, arrestato

in Campania/News by

Le incessanti attività di prevenzione e repressione dei reati in genere poste in essere dalla Polizia di Stato in tutte le aree cittadine, con particolare riguardo al centro storico nonché ai quartieri Vasto Arenaccia e Vicaria Mercato hanno concesso di arrestare cittadino russo, rapinatore professionista, intercettato dagli agenti della polizia di Stato dell’Ufficio di Prevenzione Generale dopo aver tentato di rapinare due turisti bosniaci, senza farsi scrupolo di fare uso di violenza. I due turisti alloggiavano in un b&b e sono stati seguiti dal malvivente che è riuscito ad entrare con loro all’interno del palazzo dove rimane la struttura ricettiva, quasi fosse un avventore come loro. Improvvisamente, si è avvicinato alla donna, ha estratto dalla cintola dei pantaloni una pistola e l’ha puntata contro di loro chiedendo in lingua inglese soldi. I coniugi terrorizzati dall’uomo hanno tentato di scappare dall’edificio, e mentre la donna raggiungeva il portone l’uomo ha tentato di strapparle la borsa, non riuscendo nell’intento, l’ha violentemente spinta scaraventandola nella vetrata del palazzo che è andata in frantumi, ferendo la malcapitata e si è poi dato a precipitosa fuga.

Dal 1 luglio partono i saldi in Italia. Il calendario per città

in News/Primo Piano by

Al via dal 1 luglio i saldi estivi in Sicilia. Il 2 sarà la volta della Basilicata mentre in tutte le altre regioni partiranno sabato 7 luglio. Secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confcommercio, ogni famiglia spenderà in media per l’acquisto di articoli di abbigliamento e calzature in saldo poco meno di 230 euro per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. “I saldi, tenendo conto anche di previsioni di vendita pressoché in linea con quelle dell’anno scorso, continuano ad essere appetibili per i consumatori nonostante un contesto di concorrenza globale, o meglio di ‘dittatura digitale’, capace di condizionare tutto, dalla filiera produttiva al modo delle persone di consumare e relazionarsi”, dice il presidente di Federazione Moda Italia e vice presidente di Confcommercio, Renato Borghi.

XXII Settimana Biblica Nazionale al Golden Tulip: si parte il 2 luglio

in News/Primo Piano by

La Diocesi di Caserta ospita la XXII Settimana Biblica Nazionale, dedicata a Lettere Cattoliche. I e II Lettera di Pietro e Giacomo. L’evento si terrà dal 2 al 6 luglio, presso il Golden Toulip Plaza di Caserta – Viale Lamberti – ex Saint Gobain ed è organizzato dalla Diocesi di Caserta, dalla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e l’Istituto Superiore di Scienze Religiosa “San Pietro”, con il Patrocinio dell’Associazione Biblica Italiana. La riflessione sarà guidata dai biblisti Santi Grasso e Giuseppe De Virgilio e, al termine, sarà rilasciato un attestato di partecipazione a quanti hanno presenziato. Inoltre, l’Istituto assicura 3 crediti ai suoi allievi che, avendo partecipato alla Settimana, esibiranno l’attestato e realizzeranno un elaborato con la guida del prof. don Valentino Picazio.
Visitando il sito www.centroapostolatobiblicocaserta.it è possibile scaricare i volumi della I e II Lettera di Pietro e quella di Giacomo

Area demaniale con 2600 piantine di cannabis, maxi sequestro a Napoli

in Campania/News by

Duemilaseicento piante, alte dagli 80 cm ai 2 metri, sono state localizzate e sequestrate oggi a Lettere, in provincia di Napoli, dai Carabinieri. La piantagione di cannabis era stata allestita in più terreni, tutti demaniali, affinché fossero meno visibili. In una delle aree battute, nascosta tra la vegetazione, i militari hanno trovato anche l’utile per la coltivazione come zappe e concimi.

Guido Pasciari Consigliere Nazionale Fipav in queste ore frenetiche sempre pronto e disponibile per il Club VolAlto 2.0

in Campania/News/Sport by
pasciari

Guido Pasciari è il consigliere nazionale della Fipav, uomo di spessore che da anni combatte per la crescita del Volley in Campania, è stato di un tempismo e di una disponibilità da Oscar. Il Club VolAlto 2.0 lo ringrazia di cuore e spera di averlo molto presto a Teleprima come ospite per un intervista sul Volley Campano e Nazionale.

Ecco il primo botto di mercato della Golden Tulip VolAlto 2.0 Caserta: Elisa Cella campionessa d’Italia

in Campania/News/Sport by
volalto cella
Il Club campano, totalmente di proprietà della famiglia Turco, ha acquistato il titolo sportivo di Cuneo e sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di A2 con ambizioni decisamente importanti. Prova ne è il primo colpo messo a segno dal Club. Arriva, infatti, a Caserta un pezzo
da novanta del volley nazionale: Elisa Cella fresca vincitrice del tricolore con la maglia di Conegliano. Nata a Prato, il 4 giugno 1982, la neo casertana è atleta di provata esperienza, anche internazionale, e vanta un curriculum sportivo di platino. Tecnica, talento, carisma e forza fisica sono il suo costante biglietto da visita, certamente una pedina fondamentale nel nascente scacchiere casertano. A queste latitudini sportive è sicuramente una top player capace di spostare gli equilibri.
La scheda
Dopo gli esordi giovanili nella Sestese Volley, nel 1997/98 Cella è in B2 con Scandicci e nello stesso periodo entra in pianta stabile nelle selezioni nazionali giovanili: con l’Italia Juniores vince la medaglia d’oro al Campionato Europeo 1998. Nella stagione 1998-99 gioca per due campionati in A2 con Sesto Fiorentino. Nel ’99 è premiata come Miglior Under 20 della A2. L’anno successivo con
il Vicenza Volley fa il suo esordio in A1 e vince la Coppa CEV. Ne 2001-02 ritorna in A2, a Forlì, aggiudicandosi la Coppa Italia di categoria ed ottenendo la promozione nella massima serie, dove gioca nell’annata successiva Corridonia, in Serie A2, e, poi, nel 2004-05 scende per la prima volta al
sud difendendo i colori della Start Volley Arzano. Con le azzurre vince il campionato e nel  2005 ottiene le prime convocazioni in Nazionale maggiore con cui conquista la medaglia d’argento al World Grand Prix ed al Campionato Europeo, oltre a partecipare a diversi tornei minori.
Nella stagione 2006-07 passa a Jesi, anche se a metà campionato 2007-08 viene ceduta a Piacenza, in Serie A2. Torna in Serie A1 ingaggiata dal Sassuolo Volley per disputare il torneo 2008-09, tuttavia nella stagione successiva ritorna nella seconda serie con l’Aprilia Volley, vincendo per
la seconda volta la Coppa Italia di Serie A2 e ottenendo una nuova promozione: lo stesso traguardo sarà raggiunto anche al termine del campionato 2010-11 con il Parma Volley Girls. Il ritorno in Serie A1 coincide con il ritorno nella formazione Piacenza per la stagione 2011-12; poi decide di provare l’esperienza all’estero e nella stagione 2012-13 si trasferisce in Polonia, per giocare nel Bialski Klub Sportowy di Bielsko-Biaa, militante nella ORLEN Liga, mentre nell’annata 2013-14 è al Béziers Volley, nella Ligue A francese. Dal 2014 ritorna in Italia, in Serie A2, con l’Obiettivo Risarcimento Vicenza con cui, confermandosi specialista nelle promozioni, conquista la A1. Poi l’approdo in Veneto dove in due stagioni ha vinto scudetto, Coppa Italia, Supercoppa italiana, argento e bronzo in Champions League. E’ anche una specialista del beach volley, infatti ha vinto per tre volte il campionato Sand Voley 4×4 di Lega.
1 35 36 37
Go to Top