gambiano isis

Napoli: progettava un attentato in Italia, arrestato gambiano

in Campania/News by

Faceva parte di un gruppo approdato in Italia un anno fa, un gruppo legato all’Isis e pronto a colpire in Italia e in Europa. Sillah Osman, gambiano di 34 anni, è stato arrestato in provincia di Napoli, dopo una lunga permanenza in Puglia, dove era stato ospitato in un centro accoglienza. Secondo arresto di un cittadino gambiano, dopo quello messo a segno a carico del 21enne Alagie Touray, ospite di un hotel a Pozzuoli lo scorso aprile. Stando alle indagini si rafforza l’ipotesi di un progetto di attentato in Italia. Il piano era di schiacciare la folla con un’auto impazzita.  Decisiva nel corso di questa inchiesta la collaborazione offerta da Touray, che in questi mesi ha fornito la propria testimonianza rafforzando le indagini della Procura di Napoli.