Spari a Napoli, bimba 10 anni ferita a un piede

Napoli, paura e violenza in città: 17enne accoltellato e spari a Giugliano

in Breaking news/Campania/Campania News/News by

Ancora paura e violenza a Napoli nelle ultime 24 ore. Un ragazzo di 17 anni è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini per delle coltellate tra l’orecchio e il collo; le ferite per fortuna non sono profonde e dopo gli accertamenti è stato dimesso con prognosi di sette giorni. Il giovane ha raccontato che poco prima mentre si trovava sul corso Amedeo di Savoia all’altezza di un distributore di carburante in disuso, aveva litigato con due coetanei sconosciuti che lo avevano insultato ed accoltellato. Ma non solo: la camorra torna a sparare nel napoletano, nel primo pomeriggio un uomo è stato gravemente ferito a colpi di arma da fuoco. Spari anche a Giugliano, contro la saracinesca di una nota pizzeria del centro. Una raffica di proiettili è stata esplosa, alcuni di questi hanno oltrepassato la serranda, distrutto i vetri e sono finiti in un frigorifero. Stando alle prime informazioni raccolte si tratterebbe di un raid intimidatorio, ad agire due uomini a bordo di uno scooter con volto coperto.