turisti napoli

Napoli, i comitati contro il Comune per l’ordinanza movida

in Uncategorized by

A 24 ore dall’ordinanza sindacale firmata giovedì dal sindaco ed in vigore da ieri sera si registrano reazioni molto differenti in tutta la città di Napoli. Che i comitati dei residenti fossero furiosi per quella mezz’ora in più concessa ai baretti c’era da aspettarselo ma trovare un bel po’ di gestori delusi è una notizia inaspettata. Il Comitato per la Quiete pubblica e la Vivibilità cittadina è infatti già sul piede di guerra. Ha organizzato due manifestazioni notturne, in piazza Bellini il 15 giugno e in via Mattia Preti il 22 giugno. Inoltre, in essere anche numerose azioni risarcitorie contro il Comune e un ricorso al Tar perché l’ordinanza ancora una volta grazia i locali a scapito dei residenti. Ricorsi al Tar e altre azioni anche per il Comitato Aniello Falcone.