meretruiz

Napoli, giornata di ufficialità: De Laurentiis accoglie Fabian Ruiz ed Alex Meret

in Campania/News/Sport by

Non si sta fermi ma neanche si corre, programmando ogni acquisto, ogni mossa, ogni passo verso il futuro con oculatezza e precisione. Il Napoli ha ufficializzato oggi due importanti acquisti: quello del giovane e talentuoso portiere ex Udinese Alex Meret e del centrocampista del Betis Siviglia Fabian Ruiz. Consueta firma del contratto al cospetto del presidente De Laurentiis e foto di rito sui social, raccogliendo il consenso dei tifosi. Due operazi0ni ed importanti ed in prospettiva. Per Fabian Ruiz un contratto a titolo definitivo fino al 30 giugno 2023, diventando così l’estremo difensore titolare partenopeo. Classe 1996, è cresciuto nelle giiovanili del Real Betis prima di approdare in prima squadra.  In carriera conta 50 presenze e 3 gol nella Liga, 24 presenze e un gol nella Liga 2, oltre a 23 presenze e 3 gol nella Segunda Divisione. L’anno scorso ha giocato 35 gare con all’attivo 3 gol. Per lui pagata al Betis la clausola di 30 milioni di euro e prenderà il posto del partente Jorginho, direzione Premier League.

Per Meret invece, i consensi da parte di tutto del mondo del calcio italiano e non. Classe 1997, è cresciuto nelle giovanili dell’Udinese, ha giocato per due anni a Ferrara con la Spal conquistando nel 2016/17 la promozione in serie A. Nella scorsa stagione ha esordito in serie A in Spal-Inter 1-1 del 28 gennaio 2018. Vanta 13 presenze in serie A. E’ entrato nel giro della Nazionale sin da giovanissimo vantando 4 presenze nella Under 16, 13 nella Under 17, 2 nella Under 18, 19 nella Under 19 ed una presenza nella Under 21: Italia-Norvegia 1-1 a Perugia del 22 marzo 2018. Conta anche tre convocazioni nella Nazionale maggiore. Anche per lui, contratto a titolo definitivo per un’operazione da circa 28 milioni di euro e che include anche l’acquisizione del suo vice, Karnezis.