polfer

Napoli: ennesima aggressione ad un poliziotto della Polfer

in Campania/News by

Ancora violenza a Napoli. Un agente della Polizia Ferroviaria di Napoli a seguito di una aggressione ad opera di alcuni stranieri, probabilmente magrebini, ha riportato una frattura al volto. Sulla ennesima vicenda di violenza gratuita contro appartenenti alle forze dell’ordine è intervenuto Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Provinciale del Sindacato di Polizia Coisp di Napoli, il quale ha dichiarato: “Sono stato avvisato dell’ennesimo e gravissimo episodio di aggressione, questa volta il collega ha riportato una frattura al volto con prognosi di trenta giorni, e solo per fortuna non ha avuto traumi ancora più gravi. Troppo spesso i colleghi sono assaliti dal tremendo dubbio se sia meglio ricorrere a cure mediche facendosi aggredire o magari pagare un avvocato eccedendo nell’uso della forza e tutto questo non è più accettabile. Valuteremo la possibilità di costituirci parte civile nel processo contro gli autori dell’ennesima e vigliacca aggressione nel caso gli autori fossero identificati”.