napoli

Napoli: al vaglio di Sarri le alternative dopo l’infortunio di Ghoulam, Mario Rui e Maggio scaldano i motori

in News/Primo Piano by

Un fulmine a ciel sereno l’ennesimo per un Napoli che in campionato non vuole assolutamente fermarsi. La rottura del crociato di Faouzi Ghoulam con uno stop di almeno cinque mesi è un boccone molto amaro da digerire per il club partenopeo, che vede il forfait di uno dei suoi migliori giocatori di inizio stagione. Tantissimi i messaggi di in bocca al lupo dei compagni e dei colleghi per l’algerino, operato già oggi a Roma a Villa Stuart dal Professor Mariani. Inutile però ora come ora piangere sul latte versato per Sarri, che vaglia immediatamente le alternative, che non sono tantissime, soprattutto tatticamente. Il sostituto più naturale disponibile al momento in rosa resta Mario Rui, ancora non al top della forma e con soli 3′ giocati da inizio stagione. Per questo motivo, contro il chievo domenica pomeriggio sarà preferito ancora una volta Christian Maggio, con Hysaj spostato a sinistra. Una soluzione almeno provvisoria, ancor più in vista del mercato di gennaio. Fioccano infatti già i primi nomi per rinforzare il reparto: Masina del Bologna, il solito Vrsaljko attualmente all’Atletico Madrid e Barreca del Torino.