debiti

Napoli, a Piazza Dante nasce lo sportello sovraindebitamento

in Campania/News by

Apre a Piazza Dante, a Napoli, il primo sportello per fornire assistenza a tutti i cittadini in difficoltà economica che vogliano risolvere un indebitamento finito fuori controllo. L’iniziativa nasce in seguito alla convenzione tra Medì, l’Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento) l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, e la Seconda Municipalità del capoluogo partenopeo, presentata nella sala Consiglio della Seconda Municipalità Sala Consiglio. “La Legge 3/2012, la cosiddetta “Salva Suicidi”, rappresenta un importante opportunità per il consumatore meritevole, prevedendo un -piano- per coloro che si sono sovraindebitati in buona fede”, spiega Vincenzo Moretta, presidente dell’Odcec di Napoli. “I commercialisti, attraverso specializzazione e professionalità – aggiunge -, rappresentano un supporto fondamentale per risanare la situazione debitoria”.