Livorno, Mattarella ricorda il suo predecessore: “Ciampi può essere definito l’uomo dell’orizzonte comune”

in Breaking news by

Carlo Azeglio Ciampi può, a buon titolo, essere definito l’uomo dell’orizzonte comune. Nella sua vita professionale, nel lungo servizio prestato, con grande integrità, alle istituzioni della Repubblica, ha sempre avuto chiaro un obiettivo: quello della coesione e della unità del Paese”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato così il suo predecessore Carlo Azeglio Ciampi al teatro “Goldoni” di Livorno. Al suo arrivo Mattarella è stato accolto dagli applausi di 500 bambini delle scuole elementari e medie. Il programma della mattina di Mattarella a Livorno prevede, dopo il convegno dedicato a Carlo Azeglio Ciampi al “Goldoni”, la visita della mostra su Modigliani al Museo della Città dove il Capo dello Stato incontrerà anche alcune associazioni di volontariato e due detenuti del progetto ‘Mi riscatto per Livorno’.