L’ex parlamentare Arturo Scotto, attuale coordinatore di Articolo Uno, aggredito da neofascisti a Venezia

in Breaking news by

L’ex deputato Arturo Scotto, attuale coordinatore di Articolo Uno, è stato aggredito da alcuni neofascisti a Venezia, in Piazza San Marco, durante i festeggiamenti del Capodanno. Una denuncia è stata presentata, ieri, ai carabinieri.

Solidarietà a Scotto da tutto il mondo politico. In primo luogo dal sindaco di Venezia Brugnaro e dal governatore del Veneto Zaia. “Un episodio gravissimo ed intollerabile” lo definisce il presidente della Camera, Roberto Fico. “Fermiamo tutti gli estremisti, neri o rossi che siano”: lo dichiara il senatore della Lega Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato, esprimendo “solidarietà e vicinanza al deputato di LeU, Arturo Scotto, per la grave aggressione subita a Venezia”.