knockout

Il folle knockout game arriva anche a Caserta, sabato di paura con una baby gang di ragazzine

in Campania News/News by

La folle moda del knockout game da filmare e pubblicare sul web è arrivata purtroppo anche a Caserta. 

Come riporta Il Mattino, sabato sera in pieno centro a Caserta, un ragazzo è stato colpito senza alcuna ragione a pugni sulla testa a pochi passi da una pattuglia dei vigili urbani che era di servizio all’incrocio con via Cesare Battisti. Dolorante, incredulo e con un senso di umiliazione, il ventenne in compagnia di due amici, ha raccontato che a colpirlo è stata una ragazza. Circostanza confermata dai testimoni, due amici della vittima e una serie di passanti. Ma la ragazza non era da sola: con lei un gruppo di ragazzine che sono poi scappate via in direzione della stazione. Di loro si sono perse le tracce mentre il malcapitato è stato soccorso da alcuni passanti.