Intercettazioni, decreto domani in aula al Senato: la maggioranza pensa al voto di fiducia

in Breaking news by

La maggioranza sta pensando, a quanto si apprende, di mettere la fiducia sul decreto intercettazioni, che domani mattina finirà il suo iter in commissione al Senato per approdare nel pomeriggio in Aula. In questo modo il governo si blinderebbe e disinnescherebbe il rischio rappresentato dall’emendamento di Fi che cancella la riforma Bonafede sulla prescrizione, sul quale Iv avrebbe votato a favore mettendo a rischio la maggioranza