influenza

Non solo vento e freddo: ben 120.000 italiani già a letto con l’influenza

in Campania/News by

Non solo freddo e vento stanno flagellando in questi giorni l’Italia. Il dato più allarmante riguarda il picco di influenza delle ultime settimane, che ha costretto a letto ben 120.000 persone. Causa primaria il brusco calo delle temperature percepito in tutto lo Stivale, nonostante sia solo l’inizio dell’ondata del virus. Si stima, infatti, che non meno di 5 milioni di persone tra l’autunno e l’inverno saranno costrette a letto:  oltre al vero virus influenzale, ci saranno anche altri 262 virus che determinano forme simil-influenzali, ripercorrendo la brutta scia dello scorso anno, molto violenta. Come riporta l’Ansa però, intanto nei campi c’è chi gioisce come la Coldiretti, per il boom imprevisto di funghi in tutta Italia, grazie alle piogge e per l’arrivo ad alta quota, come sta accadendo a Belluno, del vino, degli ulivi sui pendii delle Dolomiti e delle primizie orticole.