mattarellaischiaaa

Il presidente Mattarella premia Ciro, il giovanissimo eroe del terremoto di Ischia: sono questi i gesti che ci piacciono

in News by

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha premiato Ciro Marmolo, il bambino di soli 11 anni eroe di Casamicciola che salvò i due fratellini Mattias e Pasquale, sepolti insieme a lui dalle macerie della casa distrutta dal terremoto. Ciro, che fu l’ultimo dei tre fratellini ad essere estratto vivo dalle macerie della palazzina crollata nel sisma del 21 agosto scorso, è stato premiato insieme ad altri 28 ragazzi – con l’attestato d’onore di “Alfiere della Repubblica”, conferito a ragazze e ragazzi che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio. Nelle ore più tragiche ad Ischia, il piccolo Ciro è rimasto bloccato per molte ore insieme al fratellino di 7 anni, nella propria abitazione crollata. Dalle macerie ha guidato i soccorritori, incoraggiato il fratello a non mollare salvandolo sotto gli occhi commossi dell’Italia tutta. Le medaglie sono state consegnate a giovani nati tra il 1999 e il 2007, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese: nessun vip, nessun clamore: solo cuore, famiglia ed una tragedia con un lieto fine. Sono questi i giovani esempio per il domani, sono queste le storie dalle quali bisogna trarre insegnamento.