28053668_10215827009731499_1183877091_n

Analisi dei candidati di Forza Italia

in News by

Sarro, politico di potere senza voti sempre sopra come l’olio. Grimaldi, parte eletto di culo con il PSI si lega a Caldoro viene rieletto in Consiglio regionale e oggi se la gioca ma non è stato mai un leader. Cicia, il fidanzamento con Antropoli, la piazza prima non eletta in Consiglio Regionale, la forza di Antropoli la candida alla Camera altrimenti non era neanche a numero. Lonardo, dopo le vicissitudini e la rinascita di Clemente Mastella è una candidatura forte da non sottovalutare. Lotito, la sua candidatura è guardata come una candidatura economica si pensa che finanza F.I., sarà vero? Del Gaudio, una candidatura di servizio, non potrà essere eletto ma serve per farlo rientrare in gioco al Comune. Vairo, sempre candidata: le piace apparire ma non è utile e candidatura riempitiva. Magliocca ha sbaragliato e stravolto il dato delle ultime Provinciali per sua capacità, ha fatto alzare la testa al centrodestra, niente da dire. Zinzi, silurato e preso a calci in culo da Forza Italia, lo trattano come ragazzo di barbiere, forse aspetta il 5 Marzo? De Siano, un coordinatore regionale che ha perso tutto, Regione e Comuni, è amico di Franceschella dalle provinciali 2008/2009. Carfagna amata dal Biscione e riciclata da Bocchino alle Regionali 2010: a lei vogliono mettere per far vincere di nuovo De Luca. Ecco chi sono nel manifesto elettorale.