Belvedere di San Leucio

Emergenza Coronavirus, annullata l’Assemblea Regionale di Anci Campania prevista per il 28-29 febbraio al Belvedere Reale di San Leucio

in Breaking news by

L’Assemblea Regionale di Anci Campania, fissata per i giorni 28 e 29 febbraio 2020 al Belvedere di San Leucio a Caserta è annullata e rinviata a data da destinarsi. I motivi di questa sofferta decisione risiedono nella necessità, da parte della nostra Associazione, di adottare ogni forma precauzionale in questo delicato frangente, con le nostre comunità preoccupate per il diffondersi dell’emergenza sanitaria del Coronavirus e la presenza di nuovi eventuali focolai. In queste ore i sindaci, principale front-office delle nostre città, sono diventati i terminali a cui, in modo arrembante, si rivolgono cittadini e residenti per ottenere informazioni sui comportamenti da tenere. Non sarebbe stato un bel segnale ‘distrarli’ da questo dovere civico, proponendo loro di partecipare a una iniziativa associativa, seppur importante. “E’ il momento – ha scritto in una lettera il Presidente di Anci Campania, Carlo Marino – in cui la nostra comunità regionale di sindaci e amministratori locali si deve unire nel fronteggiare, con i nervi saldi e a tempo pieno, una crisi i cui sviluppi speriamo siano positivi ma le cui implicazioni sono ancora sconosciute. Perciò al momento dobbiamo essere tutti concentrati a svolgere con dedizione e cura l’impegno a cui siamo stati chiamati dai nostri concittadini. Infine permettetemi di ringraziare a uno ad uno quanti avevano dato la loro disponibilità a partecipare alla nostra iniziativa. Dal ministri Costa, Di Maio e Manfredi, al sottosegretario De Cristofaro, al presidente della Giunta Regionale De Luca ai parlamentari nazionali e regionali, ai vertici di Anci, Decaro e Bianco, ai tanti sindaci ed esperti che avevano assicurato la loro qualificata presenza ai nostri workshop. Un ringraziamento particolare al rettore dell’Università Vanvitelli, Paolisso, e ai tanti giornalisti impegnati a moderare i nostri panel. Vi do appuntamento a una prossima occasione, speriamo più fortunata”.