collage

Elezioni regionali, il centrodestra non vuole votare: tutti insieme hanno paura di non arrivare neanche al 24%

in Primo Piano by

Vincenzo De Luca è senza dubbio l’uomo più popolare d’Italia: ha gestito brillantemente la pandemia, garantendo solo ed esclusivamente il popolo campano. Il centrodestra è impaurito e lancia strali. Gli avversari di De Luca non vogliono votare adesso dal momento che, sostengono, il governatore è stato tutti i giorni sui media mentre loro no. La verità è che De Luca, nei sondaggi di dicembre scorso, già risultava in vantaggio con uno scarto nei confronti del centrodestra di oltre il 14%. Oggi, poi, li ha staccati a dismisura. Si vocifera che siano stati fatti dei sondaggi riservatissimi, secondo i quali 2 campani su 3 voteranno De Luca. Ecco perché il centrodestra ha paura. La sconfitta in Campania, a fronte di un dato schiacciante di De Luca, si rifletterà in tutta Italia e allora nel centrodestra si sta cercando di mescolare le carte. Ma il dato, oramai, è tratto. Il centrodestra quale candidato farà scendere in campo contro De Luca per fare una bruttissima figura? Ah saperlo…