Disco verde del Governo al salvataggio della Banca Popolare di Bari

in Primo Piano by

Disco verde al salvataggio della Banca Popolare di Bari. Il Governo, infatti, ha licenziato un decreto che stanzia 900mln di euro per Invitalia affinchè finanzi il Microcredito centrale e gli consenta di acquisire quote della banca.

Tra gli obiettivi c’è quello di creare una banca d’investimento, che nascerebbe dalla ‘scissione’ delle acquisizioni fatte dal Mediocredito centrale: l’impegno è sostenere le imprese del Mezzogiorno. 

Il Governo è al fianco dei risparmiatori e dei dipendenti della banca”, dichiara il ministro Roberto Gualtieri.

Nei prossimi giorni saranno definiti i termini del piano industriale per il rilancio dai commissari della banca, Mediocredito centrale e Fondo mcc e il Fondo interbancario di tutela dei depositi (Fitd), che interverrà con sue risorse.

La fumata bianca è arrivata dopo due giorni di scontri e tensioni nel Governo.