#deletefacebook: l’hashtag che impazza. E’ davvero finita l’era facebook?!

in Breaking news/News by

Gli inserzionisti britannici minacciano di abbandonare Facebook dopo la vicenda del sospetto abuso dei dati di decine di milioni di utenti. E’ quanto emerge da una riunione dell’Isba, l’organismo che rappresenta le maggiori agenzie pubblicitarie del Regno, il cui messaggio – a quanto riferisce la Bbc – è: “Il troppo è troppo”. David Kershaw, boss del colosso M&C Saatchi, conferma poi che la minaccia di passare su altre piattaforme “non è un bluff” in mancanza di garanzia di svolte sulla sicurezza dei dati. Lo stesso ha fatto Brian Acton, fondatore di Whatapp: “Era ora”, ha detto, rilanciando l’hashtag #deletefacebook che ormai dilaga sul web. L’abbandono in massa del social network è una delle conseguenze – ma non certo la sola – dello scandalo Cambridge Analytica e della reazione non del tutto convincente di Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, che in un post e poi in una serie di insolite interviste ha fatto mea culpa e promesso maggiori controlli sulla privacy. E ora? Siamo davvero giunti al capitolo conclusivo per facebook!?