discotecas

Covid. Napoli: le discoteche chiedono la riapertura

in Campania/Campania News by

Napoli – Una buona rappresentanza di operatori del mondo delle discoteche si è ritrovata al Joia di Napoli per discutere del futuro del settore che, per ora, vede i locali chiusi per l’effetto del nuovo D.p.c.m. di inizio Settembre.

La tavola rotonda ha toccato numerosi argomenti: gli esercenti hanno parlato della disparità di trattamento che si è avuta nei confronti del mondo dei locali della notte mentre, invece, gli eventi di ballo, in sale private, sono stati svolti regolarmente in queste ultime settimane.

Inoltre si è constatato che in nessun locale, nella regione Campania, si è sviluppato un focolaio, a differenza di realtà ben più grandi a livello nazionale e che tutte le aziende del settore abbiano un alto tasso di occupazione giovanile.

Ovviamente, per gli organizzatori, l’obiettivo di questo confronto è cercare di non chiudere le attività per una pandemia economica, e per convincere la Regione Campania (che, ricordiamo, non può apporre deroghe al D.p.c.m. nazionale) a interloquire con il governo per una pronta apertura di discoteche e locali affini.

Davide Paolino