Coronavirus, italiani bloccati in Cina verso passaggio aereo. Farnesina: “Operazione comunque complessa”

in Breaking news by

Esclusa per gli italiani bloccati in Cina l’idea di un “trasferimento via terra, che implica quarantene piuttosto complesse”, la Farnesina “sta valutando, insieme anche con altri soggetti tra cui l’istituto Spallanzani, il ministero della Sanità e il centro interforze, l’idea di un trasferimento aereo”, che comunque “sarà complesso”. Lo ha detto il capo dell’Unità di Crisi Stefano Verrecchia. “Siamo sempre in contatto con i connazionali – ha detto – che sono circa una settantina in buone condizioni di salute”.