governatori

Coronavirus, fermate i Presidenti Bonaccini, Zaia e Fontana: fanno speculazioni politiche!!! In piena emergenza, autorizzano allenamenti a porte chiuse

in Breaking news by

Psicosi o non psicosi, la gente preferisce chiudersi in casa, dopo aver fatto rifornimenti di provviste alimentari e disinfettanti, non uscire e non avere contatti, dunque, con il mondo esterno. L’epidemia, intanto, dilaga e le notizie che arrivano sul fronte coronavirus, di sicuro, sono tutt’altro che incoraggianti. E per tutta risposta i presidenti delle Regioni Emilia Romagna (Bonaccini), del Veneto (Zaia) e della Lombardia (Fontana) che fanno? Autorizzano a far scendere le atlete nei palazzetti per allenamenti a porte chiuse. Se confermata questa notizia, siamo in presenza di un provvedimento discutibile, di fronte al quale il Governo Conte non potrà non prendere provvedimenti. Se confermata questa notizia, i governatori in questione vanno fermati ed i loro poteri limitati. Che stessero facendo queste forzature per un fine ben preciso (cortesie e speculazioni politiche)? Ah saperlo