Consiglio dei Ministri, via libera allo scostamento di bilancio di 25 miliardi

in Primo Piano by

Via libera, a quanto si apprende, del Consiglio dei ministri al nuovo scostamento di bilancio pari a 25 miliardi. L’extra deficit sarà votato in parlamento il prossimo 29 luglio. Una lunga riunione di maggioranza, di oltre due ore, ha anticipato il Cdm. Proprio la cifra del nuovo deficit è stata al centro dell’incontro al quale, oltre al premier Giuseppe Conte e ai capi delegazione di maggioranza, hanno preso parte i ministri Roberto Gualtieri, Stefano Patuanelli e Nunzia Catalfo e i responsabili economici dei partiti alleati di governo. E il Mes? Il grande nodo dell’estate, secondo alcune fonti di maggioranza, ha appena sfiorato il tavolo della riunione. Ma, probabilmente anche per il pressing del M5S, alla fine si è deciso di rinviare la discussione.