DAILY MAGAZINE

Category archive

Sport

Tutte le notizie di sport

Pazzo Napoli, nuova sterzata a sorpresa per Federico Chiesa

in Campania/News/Sport by
Federico-Chiesa-

Sempre più avvincente l’attuale sessione estiva di calciomercato in casa Napoli. Il protagonista dell’ultima indiscrezione è il giovane e talentuoso Federico Chiesa, classe ’97, attualmente esterno della Fiorentina. Corteggiatissimo da vari club, il giocatore è oggetto di una trattativa che da un lato vede la società viola quasi blindare la sua permanenza a Firenze, dall’altro diverse squadre pronte a pagare tanto per averlo. Una tra queste è proprio il Napoli, con il presidente De Laurentiis pazzo da sempre del forte giocatore. Il club partenopeo è disposto ad offrire ben 55 milioni insieme ad Ounas e Tonelli. Il totale dell’offerta arriverebbe così a circa 75 milioni di euro. In caso di acquisto quindi, Callejon potrebbe quindi davvero approdare al Milan con meno remore da parte del club all’ombra del Vesuvio. Intanto, ha parlato proprio l’agente di Albiol e Callejon, lo spagnolo Quilon: ha assicurato che ad oggi non ci sono trattative in corso per la loro cessione, ma se dovessero arrivare offerte, queste verranno prese in considerazione. La clausola dei due giocatori, di 20 e 6 milioni, scadrà il 30 giugno. L’idea di andare al Milan per Callejon resta non così remota, sollecitata dai continui contatti con Reina. I rossoneri inoltre, una volta superati i momenti di difficoltà societari, potrebbero così provare ad intavolare una con il Napoli o pagare direttamente la clausola rescissoria.

Gemellaggio e Sport con lo stage Ippon Accademy dell’ex campione olimpionico Faraldo

in Campania/News/Sport by
ippon stage

Un’importantissima occasione di sinergia tra sport e cultura, con un gemellaggio tra Nord e Sud Italia all’insegna del Judo. E’ questa l’idea della seconda edizione dello Stage Ippon Academy 2018 a Coredo, in provincia di Trento, che ha visto la partecipazione del tecnico ed ex campione olimpionico di Londra 2012 Francesco Faraldo, allenatore del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre Polizia Penitenziaria e collaboratore Federale della Nazionale italiana di Judo. Con lui anche Giovanni Alessio, allenatore del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, coadiuvati dai tecnici trentini Massimiliano Armellini e Gianluca Calliari. Vere eccellenze del judo nazionale e campano, che portano avanti con rigore le arti marziali presso l’Accademia Yume Palestra di Giugliano che vede numerosi corsi come Fit Boxe e MMA tenuto dall’istruttore Luciano Di Maio e l’Accademia Giovani Talenti di Lusciano. Allo stage hanno partecipato tutte le categorie, dagli esordienti A, esordienti B, bambini, fanciulli e ragazzi con l’idea di unire le due culture sportive, all’unisono di sport e disciplina con valori ed i principi delle arti marziali, fondamentali nell’educazione. Quattro giornate di vero allenamento ed insegnamento della tecnica: con i bambini è stato svolto un lavoro di base della disciplina, con gli adulti invece si è affrontato l’aspetto più agonistico. Dopo la visita in Trentino, è tempo di ricambiare il favore: i ragazzi di Coredo infatti, si recheranno presto a Napoli per un’altra giornata di gemellaggio all’insegna dello sport e della passione per il judo.

RIPRODUZIONE RISERVATA

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta piazza il super colpo: arriva coach Luca Cristofani

in Campania/News/Sport by
Luca-Cristofani

Un allenatore che fa sognare e che permette alla neonata Golden Tulip Volalto 2.0 di mettere nel mirino quella Serie A1 già annunciata dal presidente Nicola Turco. Luca Cristofani è un tecnico che non ha bisogno di presentazioni. La Volalto 2.0 con Cristofani può volare e promettere ai propri tifosi una stagione di vertice nella prossima Serie A2. Dopo l’acquisto del titolo di Cuneo, il presidente Turco porta avanti la campagna di rafforzamento della società e dello staff tecnico. Il primo passo da fare era proprio quello del coach e si è puntato al top in Italia: Luca Cristofani viene da un exploit mai riuscito a nessuno prima d’ora. Con il Volleyro’ ha conquistato tre scudetti nel settore giovanile, dimostrando di essere uno dei più vincenti nel Belpaese. E’ un 49enne, di Roma, che fa parlare i numeri e i successi: a livello giovanile ha vinto praticamente tutto mentre con le ‘grandi’ ha portato a casa ben 7 anni di Serie A2 e una Coppa Italia. Poi ha accettato il progetto vincente del Volleyro’ che gli ha regalato grandi soddisfazioni. Prima di questa estate: poi è arrivata la chiamata di Nicola Turco. Il progetto è troppo interessante e non si può rifiutare. C’è l’accordo e oggi pomeriggio il primo vertice nel quartier generale di Caserta. Cristofani e Turco guardano al futuro. Con la grinta di voler scrivere un pezzo di storia.

Il Napoli del futuro prende forma, ecco il programma del ritiro di Dimaro

in News/Sport by
dimaro napoli

Il Napoli del futuro prende sempre più  forma. Ufficiale anche il programma del ritiro di Dimaro, come di consueto in Trentino. La rosa partenopea si radunerà il 9 luglio mattina a Castel Volturno in occasione delle convocazioni per le visite mediche. Il giorno dopo partirà alla volta di Dimaro. Il ritiro inizierà il 10 luglio e si protrarrà fino al 30. I calciatori impegnati in Nazionale potrebbero arrivare più tardi a seconda dei loro impegni al Mondiale in Russia. La presentazione di Carlo Ancelotti avverrà molto presumibilmente l’11 o il 12 luglio, sempre a Dimaro. Rese note anche le amichevoli, due delle quali si svolgeranno in ritiro: il 22 luglio contro il Padova e il 29 con il Chievo Verona. Da non dimenticare il test di lusso contro il Liverpool il 4 agosto a Dublino.

Il Benevento chiama Christian Maggio, l’ex vice capitano del Napoli verso la serie B

in Campania/News/Sport by
Maggio-2

Sembra ormai definitivamente finita la lunghissima avventura di Christian Maggio al Napoli. Da quanto raccolto dalla nostra redazione in esclusiva, l’esperto giocatore azzurro, dopo il mancato rinnovo con il club all’ombra del Vesuvio, è stato ufficialmente richiesto dal Benevento in serie B, la cui destinazione al momento è fortemente gradita. Dopo la retrocessione in serie cadetta, la squadra campana del presidente Vigorito vuole provare a tornare subito in A, per questa ragione si vuole affidare a calciatori d’esperienza con tnta voglia di riscatto, come l’ex vice capitano del Napoli. Per chi sta per arrivare in casa giallorossa, c’è chi invece rifiuta il progettoo: è Christian Capone che resterà all’Atalanta. Il classe 1999, reduce dal prestito al Pescara, ha deciso di rifiutare l’offerta del Benevento per giocarsi le sue carte alla corte di Gasperini.

Arriva la svolta: Sarri ad un passo dal Chelsea, Zola il vice

in News/Sport by
sarriiii

Sembra essere ad un passo dalla conclusione la telenovela legata al Napoli ed al futuro di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano è infatti vicinissimo all’approdo al Chelsea, con il passaggio formale atteso al massimo entro la prossima settimana. Gianfranco Zola sarà il suo vice. Da tutte le parti in causa però vige un diktat: evitare la fuga di notizie ed attendere i tempi burocratici. La missione inglese di due giorni fa del manager Alessandro Pellegrini e dell’intermediario Fali Ramadani ha sancito l’accordo totale sul passaggio di Sarri ai Blues: due anni di contratto con opzione per il terzo, ingaggio che sfiora i cinque milioni di euro all’anno più uno di bonus in caso di qualificazione in Champions. Al contempo si valuta anche un indennizzo di 5 milioni oppure una trattativa che coinvolga appunto alcuni giocatori. Attenzionate intanto, molte pedine di serie A: da Rugani a Manolas, per un team di campioni.

Sabato 16 giugno e domenica 17 a Pisa le finali scudetto di Sitting Volley

in Campania/News/Sport by
pasciari

Un weekend ricco di emozioni quello che si appresta a vivere il Sitting Volley. Il 16 ed il 17 giugno infatti, avranno luogo a Pisa le finali scudetto del campionato italiano, in cui si assegneranno il titolo maschile e quello femminile. L’evento, in programma al Centro Sportivo Dream , si strutturerà in due giornate: sabato 16 giugno si svolgeranno le semifinali, mentre domenica 17 giugno le finali. A contendersi il titolo maschile saranno Up Volley – Fonte Roma Eur (ore 14) e Pallavolo Missaglia – Scuola di Pallavolo Fermana (ore 15.30). Per le squadre femminili invece scenderanno in campo: Nola Città dei Gigli – Punta allo zero Parma (ore 14) e Dream Volley Pisa – Sport Academy 360 ASD (ore 15.30). Sempre sabato alle ore 18 andranno in scena le due finali 3°-4° posto. Domenica la finale maschile alle ore 9.30 ed alle 11 quella femminile. Semifinali e finali si svolgeranno con la formula di 3 set su 5.

Universiadi 2019, la Fisu sceglie la Mostra d’Oltremare come miglior progetto

in Campania/News/Sport by
universiadi-3

Il comitato esecutivo della Fisu, riunitosi oggi a Kazan, ha deciso di scegliere la Mostra d’Oltremare come miglior progetto per la realizzazione del villaggio che dovrà ospitare le Universiadi di Napoli nel 2019. La Federazione ha comunicato la decisione questo pomeriggio con una lettera al commissario straordinario per le Universiadi, prefetto Luisa Latella, al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, al presidente del Coni Giovanni Malagò, al presidente del Cusi, Lorenzo Lentini. Secondo le indicazioni della Fisu, il villaggio alla Mostra d’Oltremare dovrà essere allestito e pronto per l’utilizzo almeno un mese prima dell’inizio della manifestazione sportiva.

Stasera alle 21.30 su Teleprima canale 91 ed in streaming su www.teleprima.it l’intervista alla Dott.ssa Nicoletta Gallucci Vicepresidente della Volalto 2.0 Caserta

in Campania/News/Sport by
gallucci1

Stasera in esclusiva su Teleprima canale 91 del digitale terrestre ed in streaming su www.teleprima.it l’intervista alla Dott.ssa Nicoletta Gallucci Vicepresidente della squadra di serie A2 di volley femminile Volalto 2.0 Caserta. La Dottoressa Gallucci parlerà della sua nuova carica, dei progetti e del futuro della Volalto 2.0 e di tantissime novità.

Cori contro il Napoli dell’Under 15 della Juventus, arrivano le prime sanzioni

in News/Sport by
under15

Dopo i cori vergognosi di discriminazione territoriale intonati negli spogliatoi dai ragazzini della Juventus Under 15 dopo la vittoria proprio contro il Napoli, sono ufficiosamente state decise le sanzioni da comminare ai vari protagonisti. Il presidente del settore giovanile e scolastico Vito Tisci ha inviato alla Procura Federale il video dei cori ripresi nello spogliatoio. Pisapia verrà deferito per discriminazione territoriale e subirà regolare processo. Non servono nel procedimento le scuse del ragazzo poiché non eviteranno conseguenze né per lui né per la Juventus, che infatti dovrà pagare un’ammenda per responsabilità oggettiva. Il club aveva inoltre deciso di ritirare la squadra dal campionato, in modo da dare il giusto esempio ma dopo un colloquio con Tisci si è deciso che tale soluzione avrebbe potuto alterare il campionato. I ragazzi dell’Under 15 quindi saranno sottoposti a un percorso formativo per insegnargli il rispetto degli avversari ed il corretto uso dei social.

1 2 3 6
Go to Top