DAILY MAGAZINE

Category archive

Breaking news - page 3

Flop a Caserta di Stefano Caldoro. Una stanza di 40 metri quadrati per mascherare tutto

in Breaking news by
caldoro conferenza

Caldoro viene a Caserta in una sala capace di contenere una trentina di persone e riservata soltanto agli addetti ai lavori. Accanto al candidato del centrodestra ci sono i coordinatori provinciali, i “big” di Fratelli d’Italia e Lega Nord restano in posizione trafelata per paura di perdere consensi. La presentazione è sulle balle, contro balle e ballette di Caldoro che, sondaggi Notix a parte, anche dagli altri istituti demoscopici è considerato il perdente di questa sfida elettorale. Che dire: una passeggiata ed una passerella in Terra di Lavoro che, allorquando era governatore in carica, Caldoro non ha mai fatto, trascurando questo territorio.

 

Coronavirus, cala il numero dei nuovi contagiati: record minimo di vittime

in Breaking news by

Vittime al minimo storico dall’inizio dell’emergenza Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore sono decedute 3 persone positive al coronavirus. Non succedeva dallo scorso febbraio. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dal Ministero della Salute: secondo l’ultimo bollettino il numero complessivo dei morti sarebbe di 35.045, rispetto a ieri tre in più. Cala il numero dei nuovi contagiati da Covid nelle ultime 24 ore in Italia: secondo i dati del ministero della Salute sono 219, a fronte dei 249 di ieri. Nel bollettino però odierno viene evidenziato che il Molise segnala che un caso del 18 luglio risulta essere negativo confermato (il che porterebbe a 218 nuovi contagi). I casi totali salgono a 244.434, i morti arrivano a 35.045. I dati sono stati pubblicati dal Ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono ora 12.440 (+72), i guariti 196.949 (+143).

Pagano è candidato! Cangiano sarà il primo eletto! Corsa al secondo posto, giochi fatti in Fratelli d’Italia

in Breaking news by

Parliamo del centrodestra e di Fratelli d’Italia. Gimmi Cangiano farà il primo eletto, senza se e senza ma. Pagano, alla fine, sarà candidato e la corsa dei restanti è per assicurarsi il secondo posto. Da premettere che per Fratelli d’Italia scatterà sicuramente il seggio, relativamente alla circoscrizione di Caserta. La verità, però, è che la Petrenga ha sbagliato strategie tattiche e politiche. Crede e pensa che con Piscitelli e Oliva riuscirà a garantirsi il controllo del partito. In fondo, però, non si è resa conto che con Piscitelli e Oliva non andrà da nessuna parte. In Fratelli d’Italia i giochi sono già chiusi. Per la cronaca e per chiarirlo ai nostri lettori: nulla di personale contro la Petrenga e contro gli altri, ma stiamo ragionando soltanto di politica. A tutti i portatori di acqua, che vinca il migliore per l’aggiudicazione del secondo posto!

Imprenditori con interessi nel pubblico candidati nella lista di Italia Viva

in Breaking news by
collage

Santangelo vuole aggiudicarsi uno scranno in consiglio regionale per interessi imprenditoriali. Sono noti a tutti i collegamenti di quest’ultimo ad altri imprenditori chiacchierati della provincia di Caserta. Zagaria, invece, negli ambienti della politica è conosciuta per gli appalti pubblici che la famiglia ha incassato in provincia di Caserta. Candidati, questi, che non rappresentano la sana politica e andrebbero messi fuori dalla lista.

Schiavone, il ragazzino che sogna Santa Lucia, è già troppo chiacchierato: partito con il piede sbagliato

in Breaking news by
schiavone

Massimino il giovanotto, Schiavone di cognome, che si è fatto presentare a Mastella, già si atteggia a consigliere regionale: si presenta con un’autista personale, si comporta da magnate e promette di tutto di più. Comportamenti, questi, che nulla hanno a che vedere con la vera politica, quella sana. Comportamenti che non rappresentano certamente un esempio da seguire per le giovani generazioni. Andrebbe tolto dalla lista

Napoli, auto cade nel vuoto in via Petrarca: un ferito grave

in Breaking news by

Un giovane di 29 anni è rimasto ferito in modo grave stamane a Napoli: l’autovettura di cui era alla guida, per cause in corso di accertamento, è caduta nel vuoto lungo il costone di via Petrarca, nel quartiere Posillipo a Napoli. L’incidente si è verificato all’altezza del civico 64. A intervenire subito è stata una Volante della Polizia di Stato, che transitava in zona: con l’ausilio dei vigili del fuoco il giovane è stato estratto dalle lamiere della vettura e poi trasportato d’urgenza nell’ospedale Cardarelli. Durante i soccorsi la vittima era cosciente, ora le sue condizioni sono al vaglio dei medici. Sempre in via Petrarca, nel 2011, una vettura precipitò nel vuoto causando la morte di tutti e tre i giovani a bordo.

Corruzione, finisce ai domiciliari il sindaco di Favignana: indagine su fornitura acqua potabile

in Breaking news by

Il sindaco di Favignana, Giuseppe Pagotto, l’ex vice sindaco Vincenzo Bevilacqua e il comandante della polizia municipale, Filippo Oliveri, e una dipendente di una compagnia di navigazione di Napoli, sono stati posti agli arresti domiciliari nell’ambito di un’inchiesta sul’aggiudicazione del contratto di fornitura di acqua potabile, mediante navi cisterna, nelle isole minori della Sicilia. La guardia di finanza ha eseguito un’ordinanza per 11 persone emessa dal Gip di Trapani, su richiesta della locale Procura. Sono 24 li indagati. Il danno erariale è stimato in 2 milioni di euro.

Avviata la progressiva riduzione della sedo-analgesia per Zanardi, la prognosi resta però riservata

in Breaking news by

I medici dell’ospedale di Siena hanno avviato “la progressiva riduzione della sedo-analgesia” per Alex Zanardi, ricoverato in coma farmacologico. “In seguito alla riduzione della sedazione – spiega la direzione sanitaria – saranno necessari alcuni giorni per ulteriori valutazioni sul paziente da parte dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta” e “permettere ogni prosecuzione del suo percorso terapeutico e riabilitativo”. “Attualmente – spiega l’ospedale Santa Maria delle Scotte di Siena – rimangono stabili i parametri cardio-respiratori e metabolici, permane grave il quadro neurologico e la prognosi rimane riservata”. Alex Zanardi è ricoverato in terapia intensiva in seguito all’incidente del 19 giugno scorso con la handbike contro un camion. “La decisione – spiegano i sanitari – è stata presa in accordo con la famiglia del campione. Ulteriori informazioni sulle condizioni di salute di Zanardi verranno diffuse la prossima settimana in accordo con la famiglia”.

Traffico di euro falsi, tra gli arrestati c’è anche il nipote di Catherine Deneuve

in Breaking news by

Tra gli arrestati nell’operazione dei Carabinieri che ieri ha sgominato una banda internazionale specializzata nella produzione e traffico di monete false figura anche il nipote di Catherine Deneuve, Igor Divetain Tremiankoff, figlio di una figlia dell’attrice. Tremiankoff era già stato arrestato a Napoli nel gennaio scorso con 15mila euro falsi , ed è stato nuovamente arrestato ieri nell’hinterland parigino su mandato della Procura di Benevento, che ha coordinato le indagini dei carabinieri del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma e del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Benevento. Nell’ operazione sono finite in manette 44 persone, accusate di associazione per delinquere, avente natura transnazionale, finalizzata alla produzione e al traffico, spendita e introduzione di monete falsificate in Italia e all’estero e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Abusi su bimba, in manette nonno e 30enne in provincia di Avellino: la mamma indagata per connivenza

in Breaking news by

Hanno abusato di una bambina di appena 5 anni, contando anche sulla connivenza della madre. Violenze gravi e ripetute che avvenivano tra le mura domestiche, in una palazzina di Cervinara, in provincia di Avellino, a cui hanno messo fine i carabinieri del Comando provinciale a conclusione delle indagini coordinate dalla Procura di Avellino. Sono finiti in carcere il nonno della bambina, 53 anni, e un 30enne di San Martino Valle Caudina, compagno di una zia della piccola. Devono rispondere di violenza sessuale aggravata. La madre è indagata a piede libero. Le indagini sono state avvalorate dagli esami clinico-specialistici e dall’analisi psicologica a cui è stata sottoposta la bambina.

1 2 3 4 5 93
Go to Top