DAILY MAGAZINE

Category archive

Breaking news - page 21

Grave incidente stradale per Clemente Mastella, il Sindaco di Benevento operato oggi: ecco le condizioni

in Breaking news/News by
incidenteMastel

Un grandissimo spavento per Clemente Mastella, sindaco di Benevento, rimasto coinvolto in un grave incidente stradale ieri pomeriggio lungo la Telesina, nei pressi dello svincolo per Dragoni.  Il primo cittadino beneventano, soccorso e medicato all’ospedale di Piedimonte Matese, nella tarda serata di ieri ha raggiunto il nosocomio romano insieme alla moglie, la neo senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo. Questa mattina è stato sottoposto ad intervento chirurgico presso il reparto di Ortopedia – Chirurgia della Mano dell’Ospedale Complesso Integrato Columbus di Roma. Le condizioni sono stazionarie: tanta paura, stato di shock e la falange di un dito amputata. “Eravamo di ritorno da Roma insieme al consigliere comunale di Benevento Renato Parente alla guida – dichiara Mastella -, quando ci siamo scontrati con un’altra auto guidata da una signora. Sono stati attimi terribili: ho visto la morte con gli occhi”. 

Lo sfogo del Governatore De Luca: “Vi spiego io cosa c’è dietro il voto al M5S in Campania!!!”

in Breaking news/Campania/News by
deluca5s

Parole fortissime e come sempre senza peli sulla lingua quelle del Governatore della Campania Vincenzo De Luca nell’incontro della direzione regionale Pd. Il presidente ha parlato di forze oscure e della presenza della camorra nel voto al M5S. Ecco le sue parole. “Non abbiamo ancora valutato a pieno quello che si è scatenato in questa campagna elettorale, le forze oscure che si sono messe in movimento. Capiremo fra qualche settimana le operazioni pilotate e da chi in maniera consapevole. Negli anni passati quando leggevamo il voto della Terra dei fuochi e vedevamo risultati tendenti al 50%, pensavamo all’inquinamento camorristico. Quando c’era l’onda del centrodestra, c’erano anche i rapporti, la camorra e c’è stata qualche iniziativa giudiziaria che ha dimostrato che c’erano tanti collegamenti. Il 70% non è un dato per nulla fisiologico». 

Napoli: stop forzato per Marek Hamsik, ecco cosa è successo al capitano azzurro

in Breaking news/News/Sport by
hamsik

L’ultima partita in campo del capitano Marek Hamsik è durata soltanto 20′ poi un forte dolore alla coscia e Zielinski buttato nella mischia di Napoli-Genoa. Poi, la mancata convocazione con la Slovacchia proprio per effettuare ulteriori esami strutturali ed il colpo di scena: il 17 partenopeo ha una forte tonsillite, che gli provoca continuamente febbre e spossamento. Lo slovacco infatti, è stato operato questa mattina alla Clinica Ruesch dal Professor D’Angelo che gli ha praticato una tonsillectomia. All’intervento, perfettamente riuscito, erano presenti anche il medico sociale del Napoli, il Dottor Alfonso De Nicola e la Professoressa Salerno. Qualche giorno di riposo assoluto ed uno stop più che forzando, approfittando della sosta delle Nazionali: poi, i tempi di recupero di almeno due settimane.

L’allerta meteo mette nuovamente in ginocchio la Campania: già registrati i primi ingenti danni

in Breaking news/News/Sport by
crollo-giugliano

Nuova allerta meteo, nuovi ingenti danni in tutta la Campania. Dopo le prime ore di fortissimi temporali, il resoconto fa già spavento: a Castellammare di Stabia la bomba d’acqua pomeridiana ha bloccato il traffico cittadino mandando in tilt tutte le strade del centro, persino a Giugliano è crollato un muro di una palazzina nei pressi di una voragine in via Santa Caterina da Siena. Ed ancora a Caserta disagi in tutta la città con sottopassi e strade già allagate, con le buche che non facilitano la situazione e la viabilità. L’allerta meteo durerà ancora 24 ore, dove si spera, non succeda nulla di grave.

48 ore e Teleprima approda su streaming, Web Tv e social

in Breaking news/Campania/News/Primo Piano by
teleprimanuova

Teleprima si modernizza tecnologicamente sia in bassa frequenza con la Microvision e sia in alta frequenza con la Ei Towers. L’editore Nicola Turco: “Un investimento tecnologicamente all’avanguardia, non solo la bellezza di Teleprima aumenterà del 100%, in più entro 48 ore saremo visibili su streaming, web TV e Facebook. Il futuro fa parte di noi!!! Buona Visione”.

 

Il comandante Sarri ed il discorso rinnovo rimandato in estate: “Vedremo se sarò ancora in grado di dare il 101%”

in Breaking news/News/Sport by
sarriiii

Non ce la fa proprio. Maurizio Sarri è costantemente schietto, senza peli sulla lingua, “politicamente scorretto” ma sempre, incredibilmente vero. In perfetta antitesi con il mondo patinato del calcio, anche quando parla del futuro, non lascia nulla per scontato, così com’è giusto che sia, partendo da un assunto fondamentale: le motivazioni, dare sempre il 101% per la squadra che tifa e che allena, il Napoli.

“Il rinnovo con il Napoli? Resterò se sarò in grado di dare il 101%. Sono cose che arrivano da dentro: se ti senti in grado di dare sempre di più devi andare avanti, altrimenti è il caso di fare un passo indietro. Vedremo in estate cosa succede, per ora voglio dare il massimo per un grande sogno, per migliorarci costantemente e battere ogni record”.

Parole da leader, da comandante, da rivoluzionario a margine della vittoria dell’ambito Premio Maestrelli. Al posteri poi, l’ardua sentenza.

Marigliano nel caos: indagati 61 dipendenti comunali per assenteismo

in Breaking news/News by
mariglianoook

Ancora un caso di assenteismo comunale in terra partenopea. Ben sessantuno sono gli indagati del Comune di Marigliano tra impiegati, responsabili di settore e lavoratori socialmente utili accusati dei reati di truffa aggravata a danno del Comune e false attestazione. L’indagine è andata avanti tra il mese di giugno 2014 e febbraio scorso. Secondo gli investigatori tutti gli indagati avevano reiteratamente attestato fittiziamente il loro orario di servizio mediante artifizi e raggiri con un indebito utilizzo del badge, inducendo così in errore l’ente comunale nel calcolo dell’attività lavorativa effettivamente espletata e venendo retribuiti per attività di lavoro non prestata.

Ancora uno scempio a Napoli: rifiuti speciali illegali in viaggio da Posillipo

in Breaking news/News by
rifiuti-speciali

C’è chi Napoli proprio non la vuole bene. Un altro scempio scoperto oggi, quando gli agenti dell’Unità Operativa Chiaia della polizia municipale hanno sorpreso a Posillipo due operai che sversavano sacchi colmi di rifiuti speciali su un autocarro in sosta alla rotonda del viale Virgiliano. Con apposita attività di osservazione gli stessi agenti hanno constatato che gli operai effettuavano un vero e proprio servizio di trasporto e conferimento di rifiuti da Marechiaro. Subito sono stati indentificati i due soggetti: il veicolo in sosta era infatti colmo di rifiuti speciali, molti dei quali provenienti da lavori edili. Rintracciato il proprietario della mini discarica, gli agenti  hanno sequestrato l’autocarro con i rifiuti e denunciato il proprietario per illecito smaltimento di rifiuti speciali. Controlli anche alla Riviera di Chiaia e nelle strade limitrofe dove i vigili hanno sorpreso sette cittadini che sversavano rifiuti solidi urbani in orari non consentiti.

Golden Tulip Volalto Caserta, Nicola Turco: “Chiedo scusa al Volley Soverato ed al presidente Matozzo per la maleducazione delle nostre ragazze”

in Breaking news/News/Sport by
turcovolalto

Il presidente Nicola Turco esprime le sue più sentite scuse alla società Volley Soverato ed al suo presidente dr Matozzo per gli incresciosi episodi accaduti nel post gara di domenica scorsa al pala Scoppa e che hanno visto negative protagoniste le ragazze rosanero. Spogliatoio lasciato in condizioni poco edificanti dove facevano indesiderata presenza anche asciugamani portati direttamente dall’albergo che aveva ospitato le ragazze durante la trasferta. A questa vista immediata si è levata la protesta del club calabrese che con una mail ufficiale scrive quanto segue.

Buongiorno, scrivo in nome e per conto del presidente Antonio Matozzo per esprimere tutto il rammarico a seguito del rinvenimento , nello spogliatoio utilizzato dalla vostre atlete durante la partita di ieri 18 c.m., di 8 asciugamani di proprietà dell’ hotel Mirabeau che vi ha ospitati. A fronte di ciò la Società scrivente, non intende, per il futuro, ospitare Scambio di ospitalità. Domenico Siciliano Team Manager Volley Soverato”. 

Mortificato, deluso e arrabbiato il presidente della VolAlto, Nicola Turco.

“Chiediamo scusa al volley Soverato, al presidente Matozzo ed al personale del palasport. Non siamo abituati a tutto questo. Sono rimasto basito per il comportamento così deontologicamente scorretto delle atlete. Purtroppo non voglio essere ripetitivo, ma dobbiamo arrivare al giorno 8 aprile. Capisco anche ciò che i dicono i tifosi, però, spero che si renderanno conto che mandare tutti a casa adesso non avrebbe senso”.
1 19 20 21 22 23 24
Go to Top