DAILY MAGAZINE

Category archive

Sport - page 2

Tutte le notizie di sport

L’arbitro offende in campo il portiere senegalese, il Presidente ritira subito la squadra

in Breaking news/Campania/Sport by
campocalcio

Un fatto gravissimo è accaduto a margine dell’incontro di calcio tra Serino e Real Sarnese valido per il campionato di Promozione, Girone C. L’arbitro, durante un’azione di gioco, avrebbe ripetutamente offeso il portiere della squadra avellinese, dicendogli “Stai zitto negro” e comminandogli un’espulsione. Interpellato dall’Ansa Donato Trotta presidente del Serino, ha chiesto azioni clamorose dopo l’increscioso episodio. Lo stesso presidente, dopo l’espulsione del portiere che lo ha messo al corrente delle offese, è entrato in campo, ha stretto la mano all’arbitro e ha detto: “Ragazzi, finisce qui, andiamo via”, ritirando la squadra. “Dobbiamo fermare il campionato” ribadisce, particolarmente amareggiato per l’accaduto.

Gli fa eco anche  il commissario straordinario del comitato regionale della Campania della Lega Nazionale dilettanti Luigi Barbiero che trasmetterà tutti gli atti relativi a quanto accaduto in occasione dell’incontro tra Serino e Real Sarnese alla Procura federale perché sia fatta luce sulla vicenda. E’ quanto ha riferito all’Ansa Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti e vice presidente vicario della Figc.

LIVE – Ancelotti scaccia via la cessione di Allan: “Non ci sono le condizioni per l’addio, resterà ancora in azzurro”

in Primo Piano/Sport by
Allan Napoli

“Allan resterà, non c’erano le  condizioni per la cessione. Non l’ho convocato per la gara di domani contro il Milan poichè per lui è stata una settimana un po’ travagliata e resterà a Castel Volturno ad allenarsi per il match di martedì. Per San Siro sceglierò la migliore formazione: Hamsik sta bene e sarà a disposizione”. Ci pensa in conferenza stampa Carlo Ancelotti, qualche minuto fa, a dissipare ogni dubbio dei tifosi riguardo il futuro del centrocapista azzurro Allan, accostato al Psg nei giorni scorsi.

Napoli, Diawara suona la carica in vista del doppio impegno contro il Milan: “Ecco come si espugna San Siro”

in Sport by
napolichampions

Il centrocampista del Napoli Amadou Diawara suona la carica in vista del doppio impegno di campionato e Coppa Italia in trasferta contro il Milan. E’ proprio lui a parlare alla radio ufficiale partenopea, raccontando anche qualche aneddoto della sua esperienza sportiva all’ombra del Vesuvio: “Ci aspettano due partite molto difficili contro il Milan, non sarà facile. Stiamo preparando bene la partita, andiamo lì con la testa di vincere entrambe le gare. Il campionato non è ancora finito, è difficile sicuramente avvicinarci alla Juve ma cerchiamo di continuare così, accumulare punti e accorciare fino a maggio. L’Europa League è un obiettivo per noi, ora però ci concentriamo su campionato e Coppa Italia, che sono più imminenti. Fabian Ruiz? Vedendolo giocare mi chiedo quanti anni abbia, penso almeno 30! Ha una maturità assurda, un talento innato. Il momento più bello al Napoli? Il gol contro il Chievo, non dimenticherò facilmente quella giornata. Giocavo poco, ma feci quella rete che fece esplodere lo stadio. Sono rimasto senza parole, tra messaggi e sorprese varie trovate a casa. Sulla porta trovai lettere, messaggi, ero molto felice ed orgoglioso”.

La fidanzata di Emiliano Sala lancia l’appello: “Indagate, non credo sia stato un incidente”

in Breaking news/Sport by
emilianosala

“Non credo a un incidente, indagate sulla mafia del calcio”. A lanciare l’appello è Berenice Schkair, fidanzata di Emiliano Sala, il calciatore disperso dopo che domenica notte l’aereo che lo stava portando da Nantes e Cardiff è scomparso dai radar mentre sorvolava il canale della Manica. Un’accusa forte lanciata tramite un tweet, poi cancellato, che getta ombre sul destino del 28enne italoargentino.

tweet_fidanzatasala

Intanto, sono riprese questa mattina alle 7.30 le ricerche del Piper. La zona su cui si concentrano ora le ricerche è quella di Alderney, pensando a quattro possibilità dell’accaduto: che il Piper sia atterrato altrove, che sia atterrato sull’acqua e sia stato soccorso da una qualche barca ma in nessuno dei due casi ci sia stata la possibilità di mettersi in contatto; che i due passeggeri, una volta atterrati sull’acqua, abbiano abbandonato il velivolo sulla zattera di salvataggio che era a bordo, ed è l’ipotesi principale sulla quale si stanno basando le ricerche; che il Piper si sia schiantato in acqua, lasciando il pilota e Sala in mezzo al mare.

A rendere il caso ancora più spinoso è un file audio dello stesso calciatore, che avrebbe inviato agli amici su Whatsapp poco prima della sparizione. “Sono qui a bordo di un aereo che sembra cadere in pezzi e vado a Cardiff. Che paura che ho! Se tra un’ora e mezza non hanno nessuna mia notizia, non so se manderanno qualcuno a cercarmi perché non mi troveranno”.

Il Psg insiste per Allan, De Laurentiis vola a Parigi

in Breaking news/Sport by
Allan Napoli

E’ una delle indiscrezioni di mercato più ghiotte di questa sessione invernale, con i tifosi del Napoli che tremano alla sola idea di poter perdere uno dei giocatori simbolo della squadra di Ancelotti. Il Paris Saint Germain fa sul serio per il centrocampista brasiliano Allan, corteggiatissimo non solo dal blasonato club parigino ma da tutti i top team europei. Per i partenopei non c’è la necessità di vendere ed incassare visto il secondo posto in classifica ed i bilanci da sempre positivi ma la suggestione per il calciatore è ghiotta, così come la richiesta all’ombra del Vesuvio: 100 milioni di euro sul piatto della bilancia, di più ma non in meno.

Se ne parla, si ragiona, forse per giugno, poichè per ora, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rispedito tutto al mittente. Come scrive l‘Ansa, il massimo dirigente partenopeo sarà stasera alla sfilata di Armani all’Hotel d’Evreux di Place Vendome a Parigi, invitato personalmente dallo stilista insieme a sua moglie Jacqueline, con cui sta trascorrendo alcuni giorni nella capitale francese prima di tornare in Italia domani. Alla sfilata presenzierà tutto il jet set parigino tra cui anche il presidente del Paris Saint Germain Nasser Al-Khelaifi. Chissà che non possa essere l’occasione giusta proprio per parlare del talentuoso brasiliano che giura amore al suo Napoli.

La serie A è pronta a cambiare: rivoluzione Var e nuove norme per il contrasto al razzismo negli stadi

in News/Sport by
koulibaly

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha anticipato due rivoluzioni che presto arriveranno nel mondo del calcio, in particolar modo in serie A e che riguardano il contrasto al fenomeno dei cori razzisti negli stadi ed i miglioramenti legati al Var.

“La procedura contro il razzismo e la discriminazione negli stadi è molto chiara al netto delle interpretazioni. Ci sarà un responsabile della procura federale o un addetto deputato all’ordine pubblico a stabilire che in caso di discriminazioni territoriali o razziali che l’arbitro dovrà portare le squadre a centrocampo per sospendere momentaneamente la gara: se non termina l’atteggiamento di discriminazione, le squadre tornano nello spogliatoio e sarà l’addetto alla sicurezza a stabilire quale sarà l’epilogo. Se c’è uno sparuto gruppo, bisogna applicare la procedura. Ma, c’è da fare attenzione a quelli che sono i cori ed alla psicosi sugli stessi. Quando sono 50 o 100, un numero così esiguo è facilmente identificabile e la società può impedire per lungo tempo l’ingresso negli stadi. La FIGC ha cambiato lo scenario: si fa l’annuncio a gioco fermo deresponsabilizzando l’arbitro che deve pensare ad arbitrare. Faremo in modo che queste innovazioni ci siano in Milan-Napoli, anche se le novità saranno formalizzate il 30 gennaio”.

Qualche cambiamento anche per il Var. Il ricorso alla VAR ed il coinvolgimento dell’arbitro addetto devono essere costanti. Credo che arriveremo a due challenge, a due chiamate di parte. Siamo per l’applicazione alla tecnologia. L’anno scorso l’applicazione è stata straordinaria, quest’anno non mi è piaciuta la stretta, io sono per l’applicazione costante. Quando c’è lo strumento bisogna applicarlo, bisogna restringere la discrezionalità dell’arbitro”.

FOTO ESCLUSIVA – La Nazionale Under 19 della Spagna ospite al Golden Tulip di Caserta

in News/Sport by

La Nazionale Under 19 della Spagna ospite al Golden Tulip di Caserta in vista dell’amichevole domani pomeriggio alle 14 in programma allo stadio “Pinto” contro i pari età dell’Italia. Un test di lusso per le due squadre ed una giornata di grande sport per tutta Terra di Lavoro, sotto i riflettori con i talenti del futuro del calcio internazionale.

Buone notizie dal Daily Mail: Michael Schumacher sta migliorando

in News/Sport by
schumacher

L’ex pilota di Formula Uno Michael Schumacher sta visibilmente migliorando. A rivelare le indiscrezioni sulla vita del 7 volte iridato di F1, coinvolto in un terribile incidente cinque anni fa mentre sciava in Francia che gli provocò gravi danni cerebrali, è oggi il britannico “Daily Mail” secondo cui l’ex campione mostrerebbe segnali di miglioramento. Come scrive l’Ansa, accudito da uno staff medico di 15 persone nella sua villa di Gland in Svizzera in un’ala appositamente attrezzata per il trattamento, Schumi starebbe seguendo cure infermieristiche e terapeutiche estensive. Circondato dal più assoluto riserbo e con pochissime notizie che filtrano col contagocce tramite la moglie Corinna o la storica portavoce Sabine Kehm, secondo il tabloid Schumacher avrebbe un peso normale e non dipenderebbe più dalle macchine.

Campionato, Coppa Italia o Europa League? La risposta di Ancelotti in conferenza spiazza i tifosi azzurri

in News/Sport by
ancelotti-de-laurentiis

Si lecca ancora le ferite il Napoli dopo la clamorosa eliminazione dalla Champions League nell’ultima giornata della fase a gironi, in concomitanza della sconfitta contro il Liverpool. Ci si rituffa però subito nella forma mentis del campionato, dove domani pomeriggio gli azzurri faranno visita al Cagliari, per un match in trasferta sempre ostico. A fare il punto della situazione in conferenza stampa è mister Carlo Ancelotti che con il suo diktat spiazza come sempre i tifosi partenopei.

“Ogni giornata – dichiara – ci dà l’opportunità di accorciare la distanza dalla Juventus, come loro possono allungare. Noi vogliamo mettergli fiato sul collo e tener duro. Finora i bianconeri hanno perso pochi punti e se dovessero farlo noi dovremmo essere pronti. Vogliamo essere competitivi in Italia e in Europa e ci stiamo mettendo tutto per riuscirci in tempi brevissimi. Il futuro è roseo, questa è una squadra giovane che ne sta inserendo ancora altri fissi in rosa, con piccoli accorgimenti si potrà migliorare ulteriormente. Non posso garantire al 100% che vinceremo già quest’anno ma ci proveremo e presto ci riusciremo. La reazione all’eliminazione – ha detto – è stata molto positiva, la squadra ha recuperato fisicamente e psicologicamente in fretta. Campionato, Europa League o Coppa Italia? Non ci precludiamo nulla, qualche Coppa in qualche anno la vinceremo, ne sono certo!”

Tutto pronto per la terza trasferta della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, domenica il big match contro la capolista Mondovì

in News/Sport by
volalto-mondovì

Curata nei minimi dettagli la trasferta della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta. Viaggio “comodo” per la squadra che dovrà affrontare nel migliore dei modi la prima della classifica, la Lpm Mondovì. Si parte domattina da Capodichino e si atterra a Torino. Ad attendere le atlete ci sarà un pullman che accompagnerà capitan Cella e compagne a Mondovì. All’arrivo sarà già pronto il pranzo, poi la squadra si riposerà qualche ora prima di tornare in campo per un allenamento. Cena, due passi a piedi e quindi rientro in hotel. Al mattino risveglio con colazione, rifinitura al palazzetto e poi rientro per pranzo prima del riposo delle dragonesse che dovranno concentrare le energie per il match. Nella hall prima della partenza per il palazzetto ad attenderle ci sarà una crostata e succhi di frutta: poi partita che avrà fischio d’inizio alle 16. Subito dopo la gara, un pullman accompagnerà coach Bracci e la squadra all’aeroporto di Torino Caselle: volo per Napoli e rientro a Capodichino. Un nuovo pullman accompagnerà tutti a Caserta: domenica sera quindi le ragazze saranno già al Golden Tulip Plaza dove alloggiano per dormire nei propri letti!

1 2 3 4 16
Go to Top