DAILY MAGAZINE

Category archive

Campania - page 11

posts delle notizie della Campania

Di Maio a Caserta: “È il momento di far fare sacrifici ai politici”

in Breaking news/Campania/Primo Piano by
dimaioluigi

Caserta – C’era una discreta presenza di attivisti, curiosi e elettori del Movimento Cinque Stelle ieri a Caserta, in località San Benedetto, per il comizio di Valeria Ciarambino e Luigi Di Maio. L’argomento era, inevitabilmente, il referendum costituzionale voluto fortemente dai parlamentari del Movimento, accorsi anch’essi in piazza a esprimere le ragioni del ““.

Luigi Di Maio, dopo aver ricordato che ci sono le elezioni regionali in Campania e aver effettuato il consueto endorsement per la candidata governatrice, ha ricordato i motivi che hanno spinto il partito ha volere questo referendum: “Ci sarà un risparmio netto di trecentomila euro al giorno per sempre, eliminando 345 parlamentari. C’è gente che cambia casacca tre, quattro volte a legislatura e ora viene a dire a noi della mancanza di rappresentanza che scaturirà dalla vittoria del “Sì”.  Il motivo per cui sono venuto qui in Campania in piazza è perché è pur sempre la mia regione“.

Non sono mancate domande su altri argomenti, e a chi gli chiedeva dell’idea ventilata nel PD di un rimpasto di governo, Di Maio ha risposto: “Il rimpasto non è la soluzione ai problemi del nostro Paese, la gente vuole altro: lavoro, progetti, nuove opportunità per i cittadini. Il recovery fund ci aiuterà a realizzare tutto questo“.

Qualcuno ha parlato di Salvini, che ai comizi non perde occasione di citare gli avversari politici, precisando che Luigi Di Maio non gli manca affatto: “Vedo che sono nei suoi pensieri“, ha concluso il Ministro degli Esteri, “lui non è nei miei“.

Qui il video dell’intervista.

Davide Paolino

Occupazione abusiva, sequestrate attrezzature balneari a Marechiaro

in Campania News by
Pattuglia della Guardia di Finanza

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato nella zona dello scoglio di Marechiaro varie attrezzature balneari.

In particolar modo due soggetti avevano abusivamente occupato un’area demaniale marittima svolgendo attività di noleggio di lettini e sedie; i finanzieri nel corso dell’intervento hanno notato tali stabilimenti abusivi stessero esercitando queste attività senza alcuna autorizzazione, procedendo al sequestro di 240 lettini ed oltre 50 sedie. Inoltre – scrive Il Mattino – nell’ambito della stessa indagine sono stati scoperti due lavoratori “in nero” che svolgevano il c.d. servizio “navetta” per i bagnanti in modo illecito.
Nei confronti del datore di lavoro dei barcaioli è stata richiesta la sospensione dell’attività commerciale e proposta la  “maxisanzione”, che va da 1.800 a 10.800 euro per ciascun dipendente non in regola. Sono state poi elevate sanzioni, fino ad un massimo di 11.000 euro, per le 2 imbarcazioni che effettuavano senza autorizzazione il trasporto di persone a pagamento.
I titolari del lido sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria e dovranno rispondere di occupazione abusiva di spazio demaniale mentre sono in corso approfondimenti per valutare l’entità dell’evasione fiscale.

Maria Paola, folla ai funerali. Don Patriciello: “Basta con l’odio”

in Breaking news/Campania/Primo Piano by
funeralemp

CAIVANO – C’erano almeno centocinquanta persone all’interno della chiesa di San Paolo Apostolo di Caivano, opportunamente distanziate per osservare le disposizioni anti-covid, e per salutare per l’ultima volta Maria Paola Gaglione, la diciottenne speronata dal fratello contrario alla relazione tra lei e Ciro, il suo compagno trans.

Proprio Ciro ha voluto dedicare un cartellone alla sua compagna: “Correvamo solo verso la nostra libertà, o almeno credevamo di farlo, verso la nostra piccola grande felicità. Ovunque sarai, il mio cuore sarà lì con te. Ti amerò oltre le nuvole. Ciro.

Per la famiglia di Maria Paola c’erano tutti, la madre accompagnata dalle amiche della figlia e il padre, arrivato qualche minuto dopo. Impossibilitato ad esserci, invece, il fratello Michele Antonio, in carcere per omicidio preterintenzionale e che non è riuscito a ricevere il nullaosta per partecipare al funerale.

Sarebbe stato inutile“, precisa l’avvocato del ragazzo, “soprattutto perché deve rispettare la quarantena dopo essere uscito dal carcere“.

Intanto Don Maurizio Patriciello, dal pulpito, lancia parole distensive: “Paola, perdonaci. Tutti noi, sacerdoti e laici, per non essere stati capaci di custodire questa tua fragile e preziosissima vita“. E auspica ad un ricongiungimento tra le due famiglie.

Davide Paolino

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, le iniziative a Napoli

in Campania News by
Settimana europea mobilità

Dal 16 al 22 settembre la città di Napoli insieme ad altre 59 città italiane ed oltre 2000 a livello europeo aderirà alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile con diverse iniziative per sostenere la cultura della mobilità attiva. 

Come si legge sul sito del Comune partenopeo sono previsti molteplici eventi ed iniziative culturali per svincolare la città dal trasporto veicolare privato, avvantaggiando quello collettivo e la mobilità ciclabile. Importante in tal senso il potenziamento e controllo di aree pedonali e ZTL: Piazza del Gesù, completamente pedonalizzata si va aggiungere alle ZTL del Centro Antico (area di via dei Tribunali) ed a quella dei Quartieri Spagnoli. Verranno così garantite maggiore sicurezza e vivibilità per cittadini e turisti e possibilità di muoversi in bici ed a piedi; sul versante delle infrastrutture ciclabili e del trasporto pubblico è praticamente ultimato il percorso ciclabile di via Marina ed a breve sarà riattivato anche il servizio tramviario.

Prossima la realizzazione del collegamento corso Umberto – Centro Direzionale, passando per l’hub di piazza Garibaldi, con corsie ciclabili. In corso, invece, i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile di Salita della Grotta fino alla stazione di Mergellina per migliorare la connessione con il Lungomare Caracciolo.

Riconfermato, infine il servizio di Bike parking ed avviato il servizio dei monopattini elettrici in modalità sharing, con l’obiettivo di incrementarlo nei mesi a venire. Atteso il ritorno del Bike Sharing.

Varate le misure anti-Covid per le elezioni

in Breaking news/Campania/Primo Piano by
referendum

NAPOLI – Il comune di Napoli ha diramato una serie di istruzioni per permettere il regolare svolgimento delle operazioni elettorali in data 20 e 21 Settembre, in occasione delle Regionali della regione Campania, e del referendum costituzionale.

Tutti i votanti, e gli addetti ai seggi, dovranno seguire una serie di regole basilari per permettere una corretta operazione di voto nel rispetto dei dpcm e delle disposizioni anti-covid.

Ecco un semplice vademecum da seguire per tutti:

  1. Mascherina obbligatoria per accedere ai seggi. In caso contrario sarà proibito l’accesso negli istituti.
  2. Per l’allestimento dei seggi saranno previsti percorsi di entrata e uscita, in modo da distanziare il più possibile gli elettori.
  3. Saranno evitati gli assembramenti, e garantita la possibilità di attenere il proprio turno per votare fuori dalle aule.
  4. I locali saranno allestiti per garantire la distanza tra elettori e anche tra gli addetti ai seggi.
  5. Durante le votazioni le aule saranno dotate di prodotti di sanificazione.
  6. La scheda elettorale non sarà consegnata nelle mani del Presidente di seggio dall’elettore ma sarà immessa nell’urna dall’elettore stesso, per evitare ulteriormente l’eventuale contagio.
  7. Sarà vietato recarsi in seggio con temperatura corporea superiore a 37,5 gradi. O se si è stati soggetti a quarantena negli ultimi 14 giorni o se si è stato a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.
  8. Ovviamente sarà impossibile recarsi ai seggi se positivi.

Poche regole basilari per assicurare un corretto svolgimento delle operazioni di voto.

Davide Paolino

Vandali a scuola, il Ministro Azzolina interviene e manda i fondi

in Campania/News/Primo Piano by
classroom-2093744_640

San Felice a Cancello (Caserta) – Mura imbrattate, porte divelte, solo un altro dei tanti raid vandalici che ha subìto la scuola Francesco Gesuè di San Felice a Cancello (Caserta), un istituto che comprende due scuole dell’infanzia, tre primarie e una secondaria di primo grado, per un totale di più di ottocento alunni ospitati dalla struttura. Dopo l’ultimo raid, la preside Teresa Mauro ha pianto per lo sconforto e provocato la reazione istantanea del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, la quale è stata informata della vicenda da un suo funzionario originario proprio del paese casertano.

La Ministra ha chiamato la preside promettendo un impegno di trentamila euro da stanziare in brevissimo tempo, per installare telecamere e permettere la riparazione delle aule danneggiate. Inoltre ha annunciato anche l’arrivo di una prima tranche di banchi a rotelle per fine settembre.

Davide Paolino

De Laurentiis: “Grazie di cuore per il vostro affetto, in particolare ai tifosi azzurri”

in Sport by
Aurelio De Laurentiis

Colpito dal Covid-19, al pari della moglie Jacqueline, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha affidato al proprio profilo Twitter un messaggio di ringraziamento per il sostegno e l’affetto ricevuto, con un invito speciale ai tifosi del Napoli.

Atteso oggi Di Maio a Caserta per il “sì” al referendum

in Breaking news/Campania/Primo Piano by
dimaio

Caserta – Oggi Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, sarà a Caserta per spiegare le ragioni del “” al referendum costituzionale del 20 e 21 Settembre. Il leader del Movimento Cinque Stelle parlerà ai cittadini in Piazza Primo Maggio (in località San Benedetto) oggi 15 Settembre alle ore 17. Il referendum verterà sul taglio di 345 parlamentari, così da ridurre il numero, tra senatori e deputati, a 600.

Francesco Antonio Ricciardi

Non solo Manchester City, sirene spagnole per Koulibaly

in Sport by
Kalidou Koulibaly

La vicenda Kalidou Koulibaly continua a tenere banco in casa Napoli, con il patron azzurro Aurelio De Laurentiis che non intende scendere sotto la valutazione di 60 milioni per il centrale senegalese.

Il numero 26 è, non da quest’anno, obiettivo di mercato del Manchester City, ma le frizioni sul mercato tra le due compagini (si veda il caso Jorginho) e le alte richieste partenopee rendono difficili le comunicazioni. A tal proposito Pep Guardiola – scrive l’odierna edizione de Il Mattino – avrebbe chiesto informazioni all’Atletico Madrid per José María Jimenez.

La trattativa è tutt’altro che semplice visto che i Colchoneros non intendono scendere sotto i 120 milioni della clausola rescissoria. Nel caso in cui però le due dirigenze dovessero trovare un accordo, ecco che sarebbe proprio Koulibaly l’indiziato numero uno per sostituire l’uruguaiano classe ’95.

Francesco Vassura

ESCLUSIVA – Caserta ospita la finale regionale di slam poetry: il comunicato

in Breaking news/Campania/Primo Piano by
POETRY-SLAM

Caserta ospiterà ufficialmente la finale di slam poetry regionale che si terrà in piazza Ruggiero questo sabato alle ore 21.30. Un evento di grande prestigio per la nostra città. Di seguito il comunicato ufficiale:

Sputa il rospo – Finale regionale di slam poetry

Si disputerà sabato 19 settembre alle ore 21.30, in piazza Ruggiero, nel pieno centro storico di Caserta, la finale del Campionato regionale di poesia performativa organizzato da Caspar Campania Slam Poetry in collaborazione con la rete Combo – Comitato Biblioteca Organizzata.
Saranno chiamati a sfidarsi sul palco i dieci poeti che si sono conquistati il titolo di finalisti gareggiando nelle varie città campane e che avranno, come di consueto, tre minuti di tempo a testa per recitare i propri versi e impressionare con le loro doti di scrittura e attitudini interpretative il pubblico, che farà da giuria popolare durante la gara.
A esibirsi saranno: Michela Savoia, Davide Volpe, Vittorio Zollo, Max di Mario, Valeria Marchese, Isabella Mingo, Anna Mazzoni, Dopamina, Fabio Napodano.
La serata sarà introdotta dal sacrifice del poeta casertano Antonio Di Lorenzo.
A condurre la gara nel ruolo di MC, Maria Pia Dell’Omo, Andrea Doro, Stella Iasiello e Aldredo Martinelli.
Il primo classificato avrà accesso al campionato nazionale LIPS (Lega Italiana Poetry Slam), per cui Caspar coordina il campionato regionale.
L’iniziativa fa parte del cartellone “Biblioteca Bene Comune”, iniziativa che raggruppa più associazioni del territorio per riassegnare alla Biblioteca Comunale sita in via Laviano un ruolo fondamentale nella diffusione e promozione culturale in città.

Prenotazione obbligatoria per il pubblico, per informazioni e prenotazioni scrivere a combo.caserta@gmail.com.
L’evento sarà realizzato secondo le normative sanitarie vigenti per la prevenzione del Covid-19″.

La nostra redazione seguirà in esclusiva live l’evento.

Francesco Antonio Ricciardi

1 9 10 11 12 13 20
Go to Top