Catanzaro, rifiuti abbandonati: sequestrata discarica abusiva alla Cittadella regionale

in Breaking news by

La Polizia Municipale di Catanzaro ha sequestrato, in seguito ad un sopralluogo, una discarica abusiva all’interno del perimetro della Cittadella regionale, sede degli uffici del massimo ente calabrese.
L’operazione condotta dai Vigili urbani del capoluogo ha fatto seguito alle diverse segnalazioni e denunce delle scorse settimane che avevano evidenziato la presenza di rifiuti conferiti in modo non conforme in una parte della Cittadella.

L’area posta sotto sequestro è di circa 50 metri. La Regione Calabria, che ha competenza sulla zona in questione, dovrà adesso necessariamente avviare le procedure di legge individuando un soggetto autorizzato che separi e differenzi, in base alle diverse tipologie e a seguito della caratterizzazione, i rifiuti abbandonati illecitamente.