Caso Gregoretti, Salvini oggi deposita la sua memoria alla Giunta delle Immunità del Senato: l’8 gennaio la discussione

in Primo Piano by

Oggi il leader della Lega Matteo Salvini depositerà alla Giunta delle Immunità parlamentari del Senato la sua memoria difensiva in merito alla vicenda Gregoretti che lo vede indagato per sequestro di persona. La prossima riunione della Giunta è prevista l’8 gennaio. In quella occasione si entrerà nel vivo del dibattito parlamentare, riacutizzando lo scontro tra la Lega e il M5s sul tema dei migranti.

Da settimane, oramai, l’ex vice premier si dice pronto a farsi processare e “rischiare 18 anni di carcere”, ma, al tempo stesso, sfida apertamente i senatori del Movimento 5 Stelle ad essere coerenti con la scelta assunta nei mesi scorsi in occasione del caso Diciotti, ai tempi del primo Governo Conte.

Dei 23 componenti della giunta, 10 sono certamente a favore di Salvini: 5 senatori leghisti, 4 di Forza Italia e uno di Fratelli d’Italia. I pentastellati sono 6, uno è del Pd, 3 di Italia Viva, quindi 3 del Misto, Pietro Grasso (Leu), Gregorio De Falco (ex M5s) e l’autonomista Durnwalder Insomma, un voto che si annuncia pieno di incognite, tenuto conto non solo dei dubbi dei Cinque Stelle ma anche di Italia Viva.